Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

INAIL - Infortuni domestici

In una lettera inviata agli italiani, l’INAIL fornisce le informazioni utili per assicurarsi con gli infortuni domestici

INAIL - Infortuni domestici - In una lettera inviata agli italiani, l’INAIL fornisce le informazioni utili per assicurarsi con gli infortuni domestici

Presto riceveremo una comunicazione dall'inail. Oggetto della lettera è “l’assicurazione contro gli infortuni domestici”. 

Per tutelarsi basta pagare 12,95 euro con un bollettino postale precompilato che riceveremo dell' INAIL 

Soggetti obbligati - coloro che, avendo già compiuto 18 anni, lavorano esclusivamente in casa per la cura dei componenti della famiglia (ad esempio ragazzi o ragazze che sono in attesa di prima occupazione); i pensionati, di entrambi i sessi, che non hanno superato i 65 anni; i cittadini stranieri che soggiornano regolarmente in Italia; gli studenti che dimorano nella città di residenza o in località diversa e che si occupano anche dell'ambiente in cui abitano; i lavoratori in Cassa Integrazione Guadagni (CIG); i lavoratori in mobilità; i lavoratori stagionali, temporanei, a tempo determinato. 

Soggetti esonerati – coloro che percepiscono un reddito personale fino a 4.648,1 euro e fa parte di un nucleo familiare il cui reddito complessivo non superi i 9.296,22 euro. In tal caso basta redigere una semplice autocertificazione e il costo della polizza è interamente a carico dello Stato. 

Invalidità permanente - Per i soggetti che hanno attivato l’assicurazione, in caso di infortunio grave nello svolgimento del lavoro di “casalingo/a”, è garantita una rendita mensile natural durante. Tale rendita è riconosciuta anche quando l’invalidità permanente subita è pari o superiore al 27% e il suo importo mensile può oscillare dai 186,18 euro (invalidità del 27%) ai 1.292,90 euro (invalidità al 100%). In caso di infortunio mortale è prevista una rendita ai superstiti in possesso dei requisiti stabiliti dalla legge.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in

 -  ()

/

- ()

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Beni ai soci - Indicazione in Unico 2015

L’annotazione sul libretto dell' utilizzatore dell’autoveicolo, produce potenziali effetti fiscali sia per la società che per il socio

Continua

Rivendita di auto usata

Il trattamento dei veicoli usati presenta problematiche differenti a seconda della tipologia di veicolo acquistato del soggetto acquirente

Continua

E bonus per gli esercizi ricettivi

Credito d'imposta del 30% sui costi sostenuti per lo sviluppo dei servizi web

Continua

730 precompilato: tramite un intermediario

Dal 2015 l’Agenzia delle Entrate, a partire dal 15 aprile, metterà a disposizione il Modello 730 precompilato sul sito internet www.agenziaentrate.it

Continua

Rent to buy: i chiarimenti dell’Agenzia

Disciplinato dall'art.23 del d.l. 133/14 è una soluzione preparatoria alla compravendita di immobili, prima in locazione (rent) e poi in proprietà (buy)

Continua