Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Diritto di famiglia

Perdita dell`assegno di mantenimento

Convivenza di fatto e perdita dell`assegno di mantenimento alla luce della nuova sentenza della Cassazione n.6855 del 3 aprile 2015

Perdita dell`assegno di mantenimento - Convivenza di fatto e perdita dell`assegno di mantenimento alla luce della nuova sentenza della Cassazione n.6855  del 3 aprile 2015

Nei casi in cui uno dei due ex coniugi si sia rifatto una famiglia, anche se è una convivenza solo di fatto e non è un secondo matrimonio in piena regola, il diritto all'assegno di mantenimento decade. Lo ha deciso la Corte di Cassazione con una rivoluzionaria  sentenza che, di fatto, rinnova il concetto già avanzato nel 2011: il subentrare di una famiglia di fatto fa decadere la necessità economica del mantenimento da parte dell'ex coniuge. 

 

Con la sentenza n.17195 del 2011, la Cassazionee aveva già stabilito il principio che il subentrare di una famiglia di fatto faceva cadere la necessità economica del mantenimento da parte dell'ex coniuge. In quel caso si stabiliva però che siccome una famiglia di fatto è temporanea per definizione, allora anche la sospensione dell'assegno di mantenimento sarebbe stata temporanea e noon definitiva, tantomeno automatica. Con la sentenza n.6855 del 3 aprile 2015, la Prima sezione civile della Cassazione và oltre e riconosce molta più forza di un tempo alla famiglia di fatto, scrivendo - "La famiglia di fatto non consiste soltanto nel convivere come coniugi, ma indica prima di tutto una famiglia portatrice di valori di stretta solidarietà, di arricchimento e sviluppo della personalità di ogni componente, e di educazione e istruzione dei figli". Di conseguenza, "il parametro dell'adeguatezza dei mezzi rispetto al tenore di vita goduto durante la convivenza matrimoniale non può che venir meno di fronte all'esistenza di una vera e propria famiglia, ancorchè di fatto". La Cassazione precisa anche quando la famiglia di fatto può essere equiparata ad una famiglia legata dal vincolo del matrimonio: quando i conviventi elaborano "un progetto e un modello di vita in comune". 

 

E se ci sono anche dei figli? La Corte con la sua pronuncia afferma che "non si deve dimenticare che obblighi e diritti dei genitori nei confronti dei figli sono assolutamente identici in ambito matrimoniale e fuori dal matrimonio". In questo modo , la Cassazione rinforza il concetto di famiglia di fatto, e la questione sta mettendo dei dubbi anche per quanto riguarda la previdenza, in particolare per quanto riguarda gli assegni di reversibilità. 

 

In definitiva, quindi, nel momento in cui l'ex coniuge che prima percepiva gli assegni di mantenimento si ricostruisce una nuova vita nell'ambito di una nuova coppia, anche di fatto, anche se non contrae un nuovo matrimonio, accede comunque ad una nuova stabilità che gli fà perdere il diritto all'assegno di mantenimento.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in
Diritto di famiglia

Avv. Daniela Bonta` - Marsala (TP)

Avv. Daniela Bonta`

Avvocati / Civile

Via Roma, 60

91025 - Marsala (TP)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Danno biologico e terminale alla persona

Risarcibilità del danno non patrimoniale a causa di un danno biologico, morale o terminale alla persona

Continua

Responsabilità della compagnia aerea

Responsabilità della compagnia aerea per il ritardo o la cancellazione del volo aereo. Diritto ad essere risarciti

Continua

Truffa assicurativa RC AUTO

Truffa ai danni delle società assicurative, falsi incidenti e falsificazione dei documenti

Continua

Condomini morosi

Cosa accade quando un condomino è moroso? Quali sono i poteri dell`amministratore?

Continua

Separazione con addebito

Cosa si intende per addebito della separazione e sue conseguenze sul piano patrimoniale

Continua

Successione testamentaria

Successione a mezzo testamento olografo o per atto di notaio

Continua

Successione legittima

La successione legittima regola il trasferimento dell`eredità qualora la persona defunta non lasci alcun testamento

Continua

Equiparazione tra figli naturali e figli illegittimi

Nessuna distinzione tra figli nati in costanza di matrimonio e fuori dal matrimonio, introduzione del concetto "Unicità del principio di FIGLIO"

Continua

Divorzio breve

Il divorzio breve è legge: tempi, decorrenza, anticipazione del momento dello scioglimento della comunione dei beni

Continua