Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulenza psicologica

STRESS UTILE E STRESS DANNOSO (Seconda parte)

Correlazione stress, psiche e corpo

STRESS UTILE E STRESS DANNOSO (Seconda parte) - Correlazione stress, psiche e corpo

La parola “stress”, che nasce in ambito metallurgico, si riferisce alla capacità del metallo di reagire a fonti usuranti, quando si determina un’eccessiva tensione prima della rottura. Anche nell’organismo umano appaiono segnali di rischio di rottura attraverso sintomi fisici e/o psichici. I sintomi fisici e psichici possono essere dolori addominali, cefalee, disturbi del sonno, tics, fenomeni transitori di balbuzie, attacchi di panico, ecc.  Se lo stress diventa cronico, può coinvolgere interi apparati o organi ed essere concausa di patologie quali il diabete, l’aumento della pressione arteriosa, disturbi intestinali, ecc., I’ intestino, considerato il nostro secondo cervello agisce come un sistema di comunicazione bidirezionale tra Sistema nervoso centrale e il tratto gastroenterico. Eventuali disturbi intestinali possono essere all’origine o conseguenti alla riduzione e alla variazione del tono dell’umore, con possibile stato depressivo, collegato allo stress cronico o acuto (per l’acuto si ricordino i crampi da esame). 

 

Nello stress intenso e prolungato, oltre all’interferenza nel ciclo degli zuccheri e all’innalzamento della pressione arteriosa, si deve tener conto della sua incidenza sulle patologie del muscolo cardiaco e sulla sua interferenza nella funzione tiroidea. Inoltre può venire smorzata la reazione immunitaria e compare facilmente la compromissione della risposta sessuale data, la notevole partecipazione psichica in questa funzione. 

Lo stress, può essere generato o influenzato da una malattia psicofisica. Una malattia organica che si protrae nel tempo o lo stato di sofferenza fisica di fronte alla quale ci troviamo impotenti può portare a un elevato grado di stress. Uno stato di nevrosi accompagnato da un elevato livello di ansia o comunque, un disagio esistenziale diffuso sono generatori di stress poiché sono causa di sofferenza psichica e di sensazione d’impotenza. 

 

Uno dei più visibili segnali di stress acuto appare a livello della respirazione che può farsi affannata, il respiro più corto con inspirazioni ed espirazioni ridotte e il conseguente parziale ricambio d’aria e come conseguenza il corpo che non è ossigenato adeguatamente. Viene a determinarsi un irrigidimento e un blocco del diaframma come reazione del corpo all’ansia. L’ansia è sempre vissuta come un segnale di pericolo di fronte al quale la persona si vive come impotente e, ciò la spaventa.  Attraverso il blocco del diaframma, la persona cerca di dominare, con un atto che può essere inconscio, lo stato di disagio per non farsi sopraffare però ottiene l’effetto opposto ossia l’ansia aumenta perché non è stata aperta una via di scarico e la tensione e l’ansia rimangono imprigionati all’interno dell’organismo.  Ecco allora che fermarsi, cercare di rilassarsi facendo delle respirazioni profonde e coinvolgendo il diaframma nell’atto respiratorio nell’immediato farà diminuire l’ansia e allentare lo stress. Inoltre possono ripristinarsi le funzioni intellettive del pensiero lucido razionale che si erano temporaneamente sospese. 

 

Quando stress, tensione, ansia popolano il nostro corpo e la nostra psiche noi viviamo in uno stato di dispiacere. A volte non ne conosciamo la causa, altre volte non troviamo il modo per liberarci dalla tirannia che ci tiene prigionieri. Ecco che allora, per uscirne, diventa indispensabile chiedere aiuto. 

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in
Consulenza psicologica

Dott.ssa Bertilla Maddalena - Vicenza (VI)

Dott.ssa Bertilla Maddalena

Psicologi e Psichiatri / Psicologi

Levà Degli Angeli 18

36100 - Vicenza (VI)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Quando i padri...scappano

All'inizio si è coppia e, quindi, l'uno per l'altro. Il tempo e le attenzioni sono condivise tra i due partner, a volte, anche con l'esclusione di chi sta loro attorno

Continua

Neuroni specchio e Psicoterapia

Perchè la psicologia ritiene così importante la scoperta dei neuroni specchio? Quale utilità essi possono avere all'interno di una psicoterapia?

Continua

NEURONI SPECCHIO, rispecchiamento, empatia (pt.2°)

Alla comprensione del funzionamento della mente un forte contributo è stato dato dalle neuroscienze con la scoperta dei neuroni specchio

Continua

Neuroni specchio, l`imitazione, l`autismo (pt. 1)

Cosa sono i neuroni specchio, che funzione hanno, come influiscono nella vita di relazione, cosa accade se sono disfunzionanti o poco attivi?

Continua

L`EMICRANIA e la sua predisposizione psicosomatica

Emicrania psicosomatica da conflitti non risolti nel tempo. Accentuata dallo stress eccessivo quotidiano che abbassa la soglia del dolore

Continua

Ipocondria, ferma convinzione di malattia fisica

Perché la persona si ritiene convintamente malata quando il medico, dopo analisi e accertamenti, lo ritiene sano? Cosa la conduce a questa convinzione

Continua

Le fobie: come ci limitano e come superarle

Le fobie quali cause psichiche che limitano e/o impediscono una vita normale

Continua

La capacità trasformativa del sogno nella “cura”

Apporto del sogno; in terapia, nella progressione verso la guarigione

Continua

STRESS UTILE E STRESS DANNOSO (Prima parte)

Correlazione stress, psiche e corpo

Continua