Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulenza aziendale

Gestire l'impresa: I tre elementi per competere

Molte aziende si occupano solo del prodotto, tralasciando altri due elementi fondamentali per fare impresa

Gestire l'impresa: I tre elementi per competere - Molte aziende si occupano solo del prodotto, tralasciando altri due elementi fondamentali per fare impresa

I tre elementi che consentono all’impresa di poter competere oggi, sono: 
1)   Prodotto/servizio;
2)   Vendita e marketing;
3)   Gestione delle finanze aziendali
In un passato non molto lontano, con un’economia in continua espansione, il mercato comprava i prodotti che le aziende offrivano. La competizione tra le imprese era strutturata prevalentemente nell’offrire prodotti/servizi (nuovi, con nuove caratteristiche, innovativi, di qualità, ecc..). L’elemento principe per competere era il “Prodotto”, anche discreto, il mercato comprava, i clienti pagavano, le aziende crescevano e le banche finanziavano. Quanto accaduto negli anni scorsi, dalla stretta creditizia da parte del sistema bancario, alle difficoltà nell’incasso dei crediti ed alla disoccupazione dilagante, ha portato le aziende ad affrontare nuove e diverse difficoltà:
-       il mercato non compra;
-       i clienti non pagano;
-       problemi di liquidità
Dinanzi a tali difficoltà molte aziende che fanno? Continuano a concentrare le proprie energie e risorse ugualmente sul “Prodotto”. Se il mercato non compra i motivi possono essere i più disparati, dall’abbondanza di prodotti, alla scarsa possibilità economica dei consumatori, a nuovi stili di vita delle persone, alla concorrenza  generata tra operatori anche di diverso settore, senza considerare la concorrenza sleale.
In questo momento sarebbe opportuno che le imprese si occupino seriamente di analizzare e comprendere il mercato, affidandosi a consulenti esperti in materia. Quante imprese operano nel proprio target di mercato? Quante aziende sanno qual è il proprio target di mercato?  O ancora, quanti sanno veramente cosa significa definire il proprio target di mercato? L’analisi di mercato è necessaria per valutare ed individuare strategie di marketing, commerciali e di vendita. 
E i venditori? Chi sono le persone che rappresentano l’azienda sul mercato, quali attitudini hanno, come vengono scelti, sanno vendere? Molto spesso gli imprenditori li valutano solo in base all’esperienza.
Ieri, era il mercato che comprava, oggi è opportuno ed indispensabile vendere, per cui quella passata esperienza dei venditori, di aspettare che i clienti comprassero, risulta riduttiva. Inoltre, molte aziende, attingono informazioni sul mercato dai venditori: Pensateci!!! 
Come le imprese gestiscono Le Finanze Aziendali? In passato, quando tutti pagavano e le banche concedevano facilmente credito, molte imprese gestivano le finanze limitandosi a tenere lo scadenziario passivo, i conti delle banche e l’elenco dei crediti da incassare. Nonostante le attuali difficoltà, molte aziende continuano a gestirle con i medesimi strumenti. Le banche, dal canto loro, sono consapevoli che molte imprese sono carenti sotto tale aspetto, pertanto, nel concedere credito, oltre a tener conto del rating e della regolarità dei pagamenti, premiano quelle aziende virtuose che hanno il controllo degli equilibri economici, finanziari e patrimoniali, nonché la gestione dei flussi di cassa (studio dei pagamenti 15 aprile 2015 – evento organizzato dalla Cribis D&B). 
Che fare?  È opportuno implementare un sistema di controllo degli equilibri aziendali, che consenta anche la gestione dei flussi di cassa, cosa ben diversa dal tenere i conti delle banche, gli scadenziari e l’elenco dei crediti.
L’imprenditore deve affidarsi a persone di fiducia, consulenti qualificati, in grado di affiancarlo, implementando strumenti e metodi che permettano di elaborare e monitorare l’andamento aziendale, nonché le previsioni economiche e finanziarie. Solo con tali dati ed informazioni l’imprenditore avrà il controllo della propria azienda ed assumerà decisioni consapevoli che gli permettano di competere sul mercato.
 Al riguardo vi segnalo un workshop sul tema: "da Imprenditori a Manager" che si tiene periodicamente ad Altamura Ba. 

Giordano Lab si prefigge l’obiettivo di sostenere l'evoluzione degli imprenditori che hanno voglia di crescere ed evolversi per far emergere le potenzialità proprie e della propria azienda. 

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in
Consulenza aziendale

Giordano Lab Sharing Different Solutions - Altamura (BA)

Giordano Lab Sharing Different Solutions

Consulenti aziendali / Organizzazione e Programmazione d`Impresa

Via F. De Pinedo 34

70022 - Altamura (BA)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Il controllo e la pianificazione finanziaria

Solo imprese virtuose hanno implementato un sistema per il controllo e la pianificazione finanziaria

Continua

Gestione d'impresa: strategie aziendali

Migliorare l'uso delle proprie strategie aziendali

Continua

Gestire l`impresa: visione aziendale

Il passato è passato ma il futuro delle nostre imprese è nelle nostre mani

Continua

Gestire l'Impresa: cos’è cambiato tra ieri e oggi

Ieri le cose accadevano, oggi è necessario farle accadere

Continua

Gestire l’impresa: gli obiettivi della tua azienda

C’è strategia se ci sono obiettivi. C’è visione chiara del futuro se ci sono obiettivi e strategie.

Continua

Gestire l'impresa: evolversi per competere

L'imprenditore e la sua evoluzione. Attività, azioni e strategie, come decidere? Gli elementi utili per prendere decisioni consapevoli per l'azienda

Continua