Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Dichiarazione unilaterale

La dichiarazione unilaterale scritta con cui un soggetto si impegna a trasferire ad altri la proprietà di mobili, costituisce fonte di obbligazione

Dichiarazione unilaterale - La dichiarazione unilaterale scritta con cui un soggetto si impegna a trasferire ad altri la proprietà di mobili, costituisce  fonte di obbligazione

La dichiarazione unilaterale scritta con cui un soggetto si impegna a trasferire ad altri la proprietà di uno o più beni immobili, in esecuzione di un precedente accordo fiduciario non costituisce semplice promessa di pagamento, ma autonoma fonte di obbligazioni e se contiene un impegno attuale e preciso al ritrasferimento e, qualora il firmatario non dia esecuzione a quanto contenuto nell'impegno unilaterale, è suscettibile di esecuzione in forma specifica ex art. 2932 cod. civ., purché l'atto unilaterale contenga l'esatta individuazione dell'immobile, con l'indicazione dei confine e dei dati catastali. 

 

Questo è il principio espresso dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 10633 del 15 maggio 2014. In particolare, la Corte si è espressa in un caso in cui un marito aveva fatto acquistare quattro immobili alla moglie, con l'obiettivo di occultare a terzi il suo reale patrimonio, e con l'impegno, da parte della moglie, di ritrasferire i beni a seguito di una semplice richiesta, dato che tali beni erano intestati solo fiduciariamente. 

 

A seguito della richiesta, tuttavia, la donna, si è rifiutata di restituire gli immobili sostenendo si trattasse, al contrario, di una donazione. Il marito, invece, ha fondato la sua richiesta (di ritrasferimento) fornendo in giudizio la dichiarazione unilaterale scritta firmata dalla moglie e contenente l'espresso impegno di ritrasferimento. 

 

Secondo la Corte, infatti, tale dichiarazione trae origine da un pactum fiduciae concluso oralmente tra i coniugi che diviene fonte di obbligazioni quale attuazione dell'accordo fiduciario preesistente. Ancora, la stessa ha affermato che, qualora l'obbligazione assunta nell'atto unilaterale abbia ad oggetto il trasferimento di un diritto reale immobiliare, il creditore, in assenza di un adempimento spontaneo da parte dell'obbligato, può utilizzare il rimedio previsto dall'art. 2932 cod. civ. 

 

Sulla base di questi motivi la Suprema Corte ha accolto il ricorso del marito.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in

 -  ()

/

- ()

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Il fondo patrimoniale e i crediti per la famiglia

La Corte di cassazione con sentenza n. 18248/14 analizza la segregazione dei beni per scopi familiari e ne evidenzia i limiti oggettivi

Continua

Statuto STP

La cd Legge di Stabilità 2012 ha introdotto la possibilità di costituire società che abbiano per oggetto l’esercizio di attività professionali STP.

Continua

Doppio regime di iscrizione per la STP

Alla società tra professionisti il DM 34/2013 impone un doppio regime di iscrizione

Continua

Introduzione al Trust

Il trust si sostanzia in un'obbligazione sul trustee, il quale riceve in proprietà dei beni da preservare in funzione delle finalità del trust

Continua