Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Responsabilità civile

Divorzio breve: ora si può!

In linea con gli altri paesi europei, l'Italia ha (finalmente) ridotti i tempi per il divorzio

Divorzio breve: ora si può! - In linea con gli altri paesi europei, l'Italia ha (finalmente) ridotti i tempi per il divorzio

In vigore dal 26/05/2015, la l. n. 55 del 06/05/2015 ha ridotto notevolmente i tempi per poter formalizzare la domanda di divorzio (rectius: cessazione degli effetti civili in caso matrimonio concordatario  – scioglimento del matrimonio celebrato con rito civile). 

  

Fino ad oggi, il legislatore fissava in tre anni il termine che doveva decorrere dalla comparizione dei coniugi davanti il Presidente in sede di separazione per proporre domanda di divorzio. 

  

Con la riforma (c.d. divorzio breve) i termini sono stati  così ridotti: 

  

-         in caso di intervenuta separazione consensuale, il termine è di sei mesi dalla comparizione dei coniugi davanti al Presidente del Tribunale in sede di separazione personale; 

  

-         il termine è parimenti di sei mesi dalla comparizione dei coniugi nel caso di trasformazione della separazione da giudiziale in consensuale; 

  

-         il termine è invece di dodici mesi nel caso di separazione giudiziale; 

  

-         qualora sia intervenuto accordo di separazione raggiunto a seguito di convenzione di negoziazione assistita da avvocati (uno per ciascuna parte) oppure accordo di separazione concluso davanti all’ufficiale dello stato civile, il termine è di sei mesi dalla data certificata dell’accordo di separazione. 

 

Qualora si acceda alla negoziazione assistita, sia per la fase di separazione che per la fase di divorzio, i tempi sono ulteriormente ridotti rispetto alle procedure giudiziarie,  essendo per l'appunto svicolata dalle tempistiche del Tribunale. 

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in
Responsabilità civile

Studio Legale Beraldo Di Beraldo Valter - Treviso (TV)

Studio Legale Beraldo Di Beraldo Valter

Avvocati / Civile

Via Canova 41

31100 - Treviso (TV)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Guida in stato di ebbrezza e incidente stradale

Guida in stato di ebbrezza e/o sotto l’influenza di sostanze stupefacenti: sì alla messa alla prova, anche nel caso di incidente stradale!

Continua