Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Diritto di famiglia

La moglie infedele non ha diritto al mantenimento

Violazione dell`obbligo di fedeltà e addebito della separazione, conseguenze giuridiche dell`addebito

La moglie infedele non ha diritto al mantenimento - Violazione dell`obbligo di fedeltà e addebito della separazione, conseguenze giuridiche dell`addebito

Il Tribunale di Roma (estensore dr. Vitalone), con la pronuncia n. 10173 dell' 11.05.2015,  torna a ribadire che l'accertamento dell'esistenza di "una stabile relazione extraconiugale, iniziata durante il matrimonio tramite contatti facebook e nota tra le persone legate alla famiglia, si da connotarsi obiettivamente contrarie ai doveri nascenti dal matrimonio ed offensiva nei confronti dell'altro coniuge", costituisce motivo di addebito della separazione.
 

Nel caso sottoposto all'attenzione del Tribunale, la moglie, assolutamente noncurante degli obblighi nascenti dal matrimonio, dapprima intratteneva contatti equivoci tramite il famoso social network con un uomo conosciuto in rete, eppoi iniziava una relazione di cui tranquillamente parlava con le amiche.
Tale situazione, scoperta dal marito tradito, determinava la cosidetta "intollerabilità della convivenza" e, di seguito la pronuncia in commento.
 

Con la declaratoria di addebito della separazione, il Tribunale  esclude che la moglie  possa percepire alcun mantenimento dal marito, sebbene da sempre casalinga, a causa del proprio comportamento pubblicamente lesivo dei diritti nascenti dal matrimonio.
Altra conseguenza, fisiologica e rispettosa del principio di soccombenza processuale, è stata quella di ottenere la condanna della moglie infedele al ristoro di tutte le spese legali sostenute dal marito per l'avvio e la coltivazione del procedimento di separazione.
Per avere copia della sentenza integrale (privata dei riferimenti personali) scrivere a: studio.passerini@hotmail.it

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in
Diritto di famiglia

Studio Legale Avvocato Irene Passerini - Marino (RM)

Studio Legale Avvocato Irene Passerini

Avvocati / Civile

Via Marcantonio Colonna 9

00047 - Marino (RM)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Acquisti con società finanziarie: come difendersi

Acquisti del consumatore tramite contratti di finanziamento. Inadempimento del fornitore/venditore Rimedi. Attenzione alla CRIF

Continua

Il diritto di accettare l'eredità si prescrive?

Accettazione dell'eredità - Prescrizione del diritto di accettare l'eredità

Continua