Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Entrano in GaE a Grosseto i Diplomati Magistrali

Prima pronuncia in Toscana favorevole all'inserimento in GaE dei Diplomati Magistrali

Entrano in GaE a Grosseto i Diplomati Magistrali - Prima pronuncia in Toscana favorevole all'inserimento in GaE dei Diplomati Magistrali

Il Tribunale di Grosseto in data 2 ottobre 2015 nella causa n. 694/2015 RG si è pronunciato favorevolmente sul reclamo presentato per conto di 9 Diplomati Magistrali e diretto all’inserimento in G.a.E. per le classi di concorso “scuola primaria” e “scuola dell’infanzia”.

La questione, al vaglio di tutti i tribunali del lavoro nazionali, riguarda l’illegittimo comportamento perpetrato dal MIUR a danno dei docenti abilitatisi all’insegnamento mediante Diploma Magistrale, conseguito anteriormente all’a.s 2001/02, ai quali è stato impedito da sempre l’accesso alle graduatorie da cui si accede ai ruoli, sebbene abilitati. 


Il Tribunale di Grosseto si è discostato dall’orientamento fegativo formatosi in maniera uniforme in Toscana nel 2015 ed ha accolto interamente le eccezioni sollevate dalla difesa dei ricorrenti, ritenendo di poter disapplicare il D.M. 235/15 (Bando di aggiornamento delle GaE per gli a.s. 2014-2017) in virtù del valore erga omnes delle numerose pronunce del Consiglio di Stato sul punto e ritenendo che le Graduatorie ad esaurimento non fossero chiuse per i ricorrenti, essendosi abilitati anteriormente alla L. 296/06. 


Il Collegio, riformando la pronuncia negativa resa nella procedura d’urgenza, ha ordinato all’Ufficio Scolastico di Grosseto di permettere ai ricorrenti di presentare la domanda per l’inserimento in GaE e di provvedere all’ inserimento dei ricorrenti nella 3° fascia.

Tale pronuncia permetterà ai ricorrenti di poter accedere agli incarichi a tempo determinato e soprattutto alle procedure di reclutamento a tempo indeterminato di cui alla L. 107/15.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in

 -  ()

/

- ()

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Illegittimo il precariato nella scuola

Orientamento favorevole alla stabilizzazione espresso dalla Corte di Giustizia Europea nella sentenza n. 22 del 26/11/14

Continua

Docenti, errate richieste di rimborso del MIUR

Illegittime le richieste del MIUR di rimborso delle retribuzioni ai docenti transitati dai ruoli superiori ai ruoli inferiori

Continua

Ricostruzioni di carriera dei docenti errate

Illegittime le ricostruzioni di carriera dei docenti transitati nei ruoli delle scuole superiori. I docenti possono recuperare le differenze retributive

Continua