Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulenza e assistenza fiscale e tributaria

Primi spunti sulla Legge di Stabilità

Nella seduta del 15 ottobre 2015 il Consiglio dei Ministri ha approvato le linee guida della prossima Legge di Stabilità

Primi spunti sulla Legge di Stabilità - Nella seduta del 15 ottobre 2015 il Consiglio dei Ministri ha approvato le linee guida della prossima Legge di Stabilità

Primi spunti sulla Legge di Stabilità: il Governo approva le linee guida 

  

Nella seduta del 15 ottobre 2015 il Consiglio dei Ministri ha delineato le linee guida su cui si incentreranno gli interventi della prossima Legge di Stabilità. 

  

Taglio IRES ed altre agevolazioni alle imprese 

Il piatto forte della legge di stabilità per le imprese (in particolare Srl e Spa) al momento sono: 

-          Taglio dell’Ires, con una riduzione dell’1% (al 26,5%) già dal 2016, ed un ulteriore riduzione sino all’aliquota del 24% dal 2017.  

-          Super-ammortamenti (vd. Infra): aliquota al 140% per chi investe in nuovi macchinari   acquistati nell’ultimo trimestre 2015 e nel corso del 2016. 

-          Potenziamento dell’ecobonus.  

Uso del contante 

Il limite all’utilizzo del contante salirà da 1.000 a 3.000 euro. 


Partite Iva 

Per le partite Iva, si conferma la correzione al nuovo regime dei forfettari. 

La prima manovra sarà quella di rivedere al rialzo tutte le soglie di ricavi: si pensa dai 5 ai 10mila euro. Solo i professionisti beneficerebbero di un aumento maggiorato di ulteriori 5mila euro. 

Per le nuove partite Iva, poi, l’imposta sostitutiva del 15% sarebbe ridotta a un terzo per i primi tre anni. 

  

Super-ammortamenti ed altre agevolazioni 

Le altre agevolazioni alle imprese previste riguardano: i super-ammortamenti per circa 1 miliardo, il rafforzamento del credito di imposta per investimenti in ricerca e sviluppo (200 milioni) e il rifinanziamento 2016 del Piano Made in Italy (60 milioni). 

Si ripropongono anche due misure fino ad ora accantonate: i voucher per la digitalizzazione delle Pmi, e il rifinanziamento dei mutui a tasso zero per le startup. 

  

Minimi, sale il tetto per i ricavi 

Aumento del tetto dei ricavi del regime agevolato (di 5/10mila euro) per tutte le categorie: per i professionisti raddoppia a 30mila euro. Per tutte le differenti categorie resteranno comunque invariate le percentuali di redditività necessarie alla determinazione dei redditi delle partite Iva su cui dovrà essere applicata l’imposta sostitutiva del 15 per cento, che verrebbe ridotta, però, a un terzo per i primi tre o cinque anni di attività, mantenendo così l’attuale 5% che sostituisce Irpef e addizionali, Irap e Iva. 

  

Nuova IRI (Imposta sul reddito dell’imprenditore) 

L’intervento di riduzione dell’Ires anticipato già al 2016 potrebbe spingere l’Esecutivo a introdurre anche la nuova imposta sul reddito dell’imprenditore: la cosiddetta IRI

La nuova imposta sarebbe un’imposta proporzionale e separata rispetto all’irpef, del reddito d’impresa con un’aliquota pari all’Ires e con la possibilità di dedurre dall’imponibile le somme prelevate dall’imprenditore e dai soci. 

In sostanza, il reddito d’impresa per società di persone e ditte individuali non entrerà più nell’Irpef ma sarà tassato con la nuova aliquota “flat” dell’Iri. 

In merito ai tempi di introduzione si ipotizza il 2017. 

 

 

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in
Consulenza e assistenza fiscale e tributaria

Extra Srl - Nerviano (MI)

Extra Srl

Commercialisti, Ragionieri ed Esperti contabili / Commercialisti

Piazza Vittorio Emanuele Ii , 10

20014 - Nerviano (MI)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Focus DDL Stabilità: nuove partite Iva con sconto

Ecco le prime novità in tema di nuove partite IVA: modifiche e conferme ai regimi agevolati

Continua