Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Diritto del lavoro

Diploma magistrale e inserimento in graduatoria

Diritto di inserimento nella graduatoria ad esaurimento anche per i tantissimi diplomati magistrale

Diploma magistrale e inserimento in graduatoria - Diritto di inserimento nella graduatoria 
ad esaurimento anche per i tantissimi diplomati magistrale

Finalmente il Consiglio di Stato riconosce il diritto all'inserimento nelle graduatorie ad esaurimento della scuola anche ai diplomati magistrali!!! 

Era dal 2001 che i diplomati di maturità magistrale attendevano di vedersi riconosciuto il loro diritto di inserimento nelle graduatorie ad esaurimento. 

 

Finalmente, per la prima volta con il Decreto Ministeriale n. 353 del 22.05.2014 è stato introdotto il valore abilitante (ovvero il titolo di studio necessario per essere inseriti nella graduatoria) del diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2011/2002. Riconoscere il valore abilitante al diploma magistrale è una importante novità che permette ai tantissimi diplomati magistrali di poter essere inseriti, oggi, anche nelle graduatorie ad esaurimento. 

 

Infatti, anche a seguito dei recenti provvedimenti del Consiglio di Stato (ordinanza del 23.09.2015) i tantissimi diplomati titolari del diploma, conseguito prima del 2001/2002, avranno la possibilità di non essere inseriti solo nelle graduatorie di seconda fascia d’istituto bensì anche nella graduatoria ad esaurimento sia per la scuola dell’infanzia che per la scuola primaria. 

 

Precisamente il Consiglio di Stato ha dichiarato l’illegittimità del recente decreto ministeriale 325 del giugno 2015 riconoscendo così il diritto di inserimento nelle cosiddette GAE (graduatorie ad esaurimento) anche ai diplomati di maturità magistrale. 

 

Ne consegue che chiunque sia in possesso del diploma magistrale conseguito ante 2001/2002 possa vedersi riconosciuto dal Giudice del Lavoro, competente territorialmente, il diritto all’inserimento in graduatoria per la scuola primaria e/o dell’infanzia. 

 

La novità introdotta ha sicuramente importanti ricadute concrete di lavoro su tutti i numerosi diplomati che attendevano venisse riconosciuto loro tale diritto.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in
Diritto del lavoro

Studio Legale Foletto - Vicenza (VI)

Studio Legale Foletto

Avvocati / Civile

Piazzola San Giuseppe 9

36100 - Vicenza (VI)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Separazione dei coniugi, assegno e criteri

Separazione dei coniugi, assegno al coniuge separato, criteri, esclusione, spreco, criteri di determinazione, situazione economica dell`ex coniuge e redditi

Continua