Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Diritto di famiglia

Fondo di solidarietà per il coniuge bisognoso

Il vostro ex non ha pagato il mantenimento? Anticipa lo Stato (FORSE…)

Fondo di solidarietà per il coniuge bisognoso - Il vostro ex non ha pagato il mantenimento? Anticipa lo Stato (FORSE…)

E’ la novita’ introdotta dall’ultima Legge di stabilita’ per il 2016: un fondo speciale per i coniugi in stato di bisogno che non ricevono il mantenimento dai loro ex. In questi casi, si potra’ presentare una domanda al Tribunale che entro 30 giorni, dopo opportune indagini,  potra’ autorizzare il pagamento da parte dello stato, attraverso uno speciale Fondo solidarieta’ coniuge bisognoso, o respingere la domanda. 

 

Per ora abbiamo solo una previsione molto generica e bisognera’ aspettare un decreto che specifichi meglio e, soprattutto, istituisca concretamente il Fondo. 

 

Nel frattempo, e’ giusto non creare false illusioni. Il Fondo prevede una “cassa” di soli 250.000 euro per il 2016 e il doppio per il 2017 

Facendo “due conti” si capisce che, piu’ che un Fondo di solidarieta’, se non sara’ modificato opportunamente,  sembra una specie di lotteria e anche delle piu’ povere. 

 

In genere, i casi dl mancato pagamento del contributo al mantenimento riguardano somme mensili di almeno 200 euro e si prolungano per almeno 5-6 mesi: il risultato e’ che, se il Fondo entrera’ in vigore, avremo circa 200 fortunati che si aggiudicheranno 1000-1500 euro. 

 

A fronte dei 200 fortunati (dovranno essere anche pazienti visto che il pagamento lo fara’ un ministero) quanti saranno i ricorsi e che impatto avranno sulle gia’ super impegnate Sezioni Famiglia dei vari Tribunali?

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in
Diritto di famiglia

Avv. Saveria Ricci - Firenze (FI)

Avv. Saveria Ricci

Avvocati / Civile

Via Del Gelsomino 5

50125 - Firenze (FI)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Negoziazione assistita per separazioni e divorzi: i primi bilanci

Dopo oltre due anni dall’entrata in vigore della legge che ha introdotto la Negoziazione Assistita, è tempo di fare i primi bilanci

Continua

Separazione e divorzio: come scegliere l'avvocato

Nel disorientamento che porta ogni vicenda di separazione e divorzio, un passaggio fondamentale è la scelta dell’avvocato

Continua

Separazione in cui un coniuge si scopre omosessuale

Nessun padre e nessuna madre omosessuale dovrà temere per i propri diritti di genitore

Continua