Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulenza e assistenza fiscale e tributaria

Super bollo 2016

Il superbollo è ulteriore importo da versare oltre all’ordinario bollo auto

Super bollo 2016 - Il superbollo è ulteriore importo da versare oltre all’ordinario bollo auto

Il superbollo è ulteriore importo da versare oltre all’ordinario bollo auto, con la differenza che, mentre quest’ultimo è una tassa regionale, il superbollo è destinato alle casse dello Stato. Introdotta già dal 2011 dall’art. 23, comma 21, del D.l. 98/2011, interessa i possessori di autovetture e autoveicoli per il trasporto promiscuo di persone e cose con potenza superiore ai 185 kW e consiste nel pagamento di € 00 per ogni kW di potenza superiore a tale soglia.

Per possessori si intendono:

1) i proprietari;
2) gli usufruttuari;
3) gli acquirenti con patto di riservato dominio;
4) gli utilizzatori a titolo di locazione finanziaria, così come risultano essere iscritti al PRA (Pubblico registro automobilistico).

Il versamento del superbollo dovrà essere eseguito contestualmente al pagamento del bollo ordinario.
Per il versamento del superbollo dovrà essere utilizzato il modello “F24 elementi identificativi”, pertanto senza possibilità di compensazione
Il modello F24 dovrà essere compilato indicando:

a) nella sezione “CONTRIBUENTE” i dati anagrafici e il codice fiscale del soggetto versante;
nella sezione “ERARIO ED ALTRO”:
b) la lettera A, nel campo “TIPO”;
c) la targa del veicolo nel campo “ELEMENTI IDENTIFICATIVI”;
d) il codice tributo “3364” nel campo “CODICE”;
l’anno di decorrenza della tassa automobilistica nel campo “ANNO DI RIFERIMENTO” (per i soggetti con bollo scaduto a dicembre 2015, nel campo “anno di riferimento” andrà inserito l’anno 2016).

E’ molto importante ricordare che il superbollo, ordinariamente pari a € 20 ogni kW eccedente i 185 kW, si riduce gradualmente in base all’età del veicolo (anno di costruzione, che generalmente coincide con l’anno di immatricolazione, salvo prova contraria). In particolare:

I) dopo 5 anni: il superbollo si riduce a 12 € per ogni kW eccedente i 185 kW;
II) dopo 10 anni: il superbollo si riduce a 6 € per ogni kW eccedente i 185 kW;
III) dopo 15 anni: il superbollo si riduce a 3 € per ogni kW eccedente i 185 kW;
IV) dopo 20 anni: il superbollo non è più dovuto.
 

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in
Consulenza e assistenza fiscale e tributaria

Andrea Vedovello Dottore Commercialista Esperto Contabile - Bedizzole (BS)

Andrea Vedovello Dottore Commercialista Esperto Contabile

Commercialisti, Ragionieri ed Esperti contabili / Commercialisti

Via Venti Settembre 21 A

25081 - Bedizzole (BS)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Il Trust - Parte Prima

La protezione del patrimonio, il passaggio generazionale ordinato e una gestione professionale dei beni sono alcune delle finalità di quest'istituto

Continua

Detrazioni del 50% - 65% e bonus mobili

La “Legge di stabilità” ha riproposto, per l’anno 2016, le agevolazioni fiscali riguardanti i lavori di ristrutturazione edilizia e il bonus mobili

Continua

Il punto sulle collaborazioni dal 01/01/2016

Per le collaborazioni autonome, il 1° gennaio 2016 scatta l’applicazione delle previsioni del Dlgs 81/2015, che ha abolito il contratto a progetto

Continua

L'Iva per cassa

Il cash accounting introdotto con il Decreto Sviluppo 2012 (Dl 83-2012) e regolamentato dall’art. 32-bis ha abrogato la legge 2/2009

Continua

OMAGGI NATALIZI: fiscalmente cosa faccio?

Come ogni anno con l’avvicinarsi delle festività natalizie è consuetudine per le imprese ed i professionisti offrire omaggi ai propri clienti

Continua

S.R.L. ma quanto mi costi?

Analisi sintetica e analitica dei costi di costituzione e di gestione di una S.r.l.

Continua

Nido famiglia: chi, come e perchè?

Il Nido Famiglia è un servizio INNOVATIVO sostitutivo dei servizi offerti da asili nido, micro-nido e baby-sitter

Continua

Associazioni: costituire e gestire! Un bel rebus

L'esperienza quotidiana mi ha fatto notare come molte persone si avvicinano al mondo dell'associazionismo senza conoscerne i meccanismi

Continua