Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Interior design

Il design italiano

Il design italiano è segnato da una fase di notevole produzione artistica, riconosciuta come il Bel Design Italiano

Il design italiano - Il design italiano è segnato da una fase di notevole produzione artistica, riconosciuta come il Bel Design Italiano

L'espressione design italiano ingloba tutte le opere di disegno industriale, di progettazione di interni, di progettazione urbana e di progettazione architettoniche realizzate in Italia.
Il design italiano è segnato da una fase di notevole produzione artistica, riconosciuta come il Bel Design Italiano. In questo periodo vengono sperimentate nuove tecniche e materiali (come per esempio la plastica), un'evoluzione che ha contribuito in Italia allo sviluppo di una nuova metodologia progettuale.
Si tratta di una vera e propria rivoluzione, in quanto si assume un atteggiamento quasi di gioco nell'impiego di forme, materiali e colori. L'obiettivo della maggior parte dei designer italiani di questo periodo è quello di far parlare da sè il prodotto stesso, attraverso le visualizzazioni delle funzioni d'uso e le connotazioni simboliche.
Tra i maggiori esponenti di questo periodo ricordiamo: Bruno Munari (1907-1998), Mario Bellini (1935), il gruppo di progettisti Archizoom Associati (1966-1974).
Bruno Munari è considerato come una delle colonne portanti della cultura artistica italiana, grazie alle sue geniali creazioni e invenzioni multiformi. Tra i suoi lavori più importanti e sensazionali ricordiamo la Falkland lamp (rientrata da quest'anno in produzione): una serie di anelli in alluminio di diversi diametri infilati in una calza di nylon elasticizzato.
Mario Bellini, attualmente in vita, è conosciuto come architetto e designer. Il suo genio lo ha reso uno delle più importanti figure della cultura italiana. La sua carriera come designer ha inizio nel 1963, in cui Bellini collabora come consulente per il disegno industriale della Olivetti. Inoltre, al MoMA di New York sono conservate 25 sue opere.
L'Archizoom Associati è un gruppo fondato nel 1966 a Firenze da quattro architetti: Andrea Branzi, Gilberto Corretti, Paolo Deganello e Massimo Morozzi. Nel 1968 si uniscono anche i due designer Dario e Lucia Bartolini. Questi operano in pieno periodo di contestazione ideologica, trasformano la tecnologia in fantatecnologia mettendola al servizio del Radical Design. La superonda, il divanetto/seduta, rappresenta il simbolo della loro produzione.
 

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in
Interior design

Roncone Design Studio - Architettura E Design - Bari (BA)

Roncone Design Studio - Architettura e Design

Designer / Interior designer

Viale Luigi De Laurentis 14

70124 - Bari (BA)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Architettura sostenibile

Detta anche green building, bioarchitettura o architettura bioecologica

Continua

Come scegliere i colori? Ecco 5 schemi guida...

in questo breve articolo vi suggeriremo come districarsi tra i colori e seguire uno schema definito che renda il vostro ambiente perfetto!

Continua

PARQUET vs GRES PORCELLANATO effetto legno

Due validi rivali nel mercato di oggi. Come riconoscere lo stile più adatto alle vostre esigenze?

Continua

Detrazioni fiscali Ristrutturazioni 50% o 65%?

Spesso l'iniziativa di ridar vita al nostro immobile viene ostacolata dalle mille riforme burocratiche e dalla poca chiarezza con cui sono scritte

Continua