Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Geometri

Tabella dei millesimi sbagliata, come correggerla?

La correzione della Tabella millesimale implica aspetti tecnici e giuridici. Un buon geometra favorisce l’accordo e previene le liti in Tribunale

Tabella dei millesimi sbagliata, come correggerla? - La correzione della Tabella millesimale implica aspetti tecnici e giuridici. Un buon geometra favorisce l’accordo e previene le liti in Tribunale

Questo è il terzo ed, al momento, ultimo articolo in cui si tratta l’argomento delle Tabelle millesimali e della loro eventuale correzione. Nello specifico, nel primo articolo “Tabella dei millesimi, cosa dicono le norme?”, si è dato rilievo alla illustrazione delle disposizioni di legge, alla struttura delle Tabelle millesimali e a quando sia possibile rettificarle o modificarle. Nel secondo articolo “Tabella dei millesimi, come calcolarla o correggerla?” si è posta l’attenzione sulle modalità di rettifica o calcolo delle Tabelle millesimali, sul perché possano insorgere contestazioni e sulle metodologie di rifacimento delle stesse. In questo articolo, infine, sarà data risposta alle domande: Cosa si deve fare per correggere una Tabella millesimale errata, la questione del costo e come scegliere il professionista adatto? 

 

Cosa si deve fare per correggere una Tabella Millesimale errata? 

Una pubblicità recitava “ prevenire è meglio che combattere”. 

La Tabella dei Millesimi, la sua revisione o la modifica o il rifacimento, ha una componente tecnica ed una giuridica, quest’ultima ad appannaggio degli Avvocati. 

Aggiungo: nella fase decisionale della revisione deve esserci una forte componente di “buon senso”. 

La “prevenzione” sta proprio nel partire con il piede giusto e con una buona dose di “buon senso”. 

Differentemente il tutto potrebbe sfociare in una lite giudiziaria. 

L’esperienza giudiziaria di tanti anni mi suggerisce di aggiungere al “potrebbe”, anche “con elevata probabilità”. Di finire in causa. 

 

Le conseguenze potrebbero essere imprevedibili ed economicamente pesanti. 

La procedura da noi proposta da molti anni è il frutto della nostra esperienza di Consulenti Tecnici nella specifica attività giudiziaria. 

 

Ecco i passaggi di una buona procedura: 

L’amministratore inviterà il Tecnico a partecipare all’Assemblea; 

Il Tecnico ascolterà le motivazioni dei signori Condomini: 

Prospetterà il percorso tecnico e, di larga massima, le implicazioni giuridiche; 

Proporrà strategie atte a limitare/evitare il rischio di impugnazione in giudizio; 

Illustrerà ai presenti la metodologia di calcolo; 

In base alle esigenze dei Condomini formulerà proposte operative sempre “di buon senso”; 

Prospetterà tempi, costi, scadenze; 

Redigerà le tabelle e le accompagnerà con una relazione (dettagliata e comprensibile) utilizzabile anche in futuro. 

Parteciperà all’Assemblea di approvazione, fornendo i chiarimenti necessari. 

 

Già, l’Assemblea condominiale. 

In essa sono presenti Le Persone. Differenti. Contrapposte. Coinvolte emotivamente. 

Il Tecnico dovrà saper argomentare e trattare con l’Assemblea e con le singole Persone. Nel loro interesse. 

 

Il Costo ed il Professionista 

Essendo la tematica millesimale un’attività delicatissima, in teoria essa dovrebbe essere posta nelle mani di un buon-tecnico-competente. Quale, ad esempio, il Geometra. 

 

Ma basta la super-competenza? 

Sì. Solo se la stessa sia accompagnata anche da due doti indispensabili:  

il “buon senso”  

e la “capacità strategica” di trattare con l’Assemblea e con i singoli Condomini

in particolare nella fase della acquisizione delle notizie; della prospettazione, della discussione, della decisione. 

Le controversie giudiziarie nascono troppo spesso per la scarsa capacità tanto di comunicare quanto di trattare le persone. Purtroppo tale carenza è riscontrabile anche in taluni Tecnici. Ed è devastante. 

 

Quindi, per una scelta oculata: 

non basta richiedere preventivi: questi sono solamente cifre su carta. Oltre a ciò  cosa ci dicono del Professionista? 

è invece indispensabile conoscere il tecnico. Come? 

Invitandolo a partecipare all’Assemblea: questa è l’opportunità di valutarne competenze e capacità sul campo. 

Stanti le implicazioni che comporta la tematica millesimale, l’Assemblea dovrebbe scegliere il Tecnico non solo tra quelli competenti ma tra quelli aventi anche la capacità di trattare con le persone. 

 

In conclusione, come si sceglie l'Esperto? 

L’esperienza giudiziaria quale Perito e Tecnico del Tribunale ci insegna come gli esiti della scelta sbagliata del Tecnico siano esponenzialmente superiori ad un illusorio risparmio iniziale. 

È consigliabile scegliere il Professionista alla stregua del minor costo di un telefonino su Internet? 

Se per alcuni è così, le Persone e le Assemblee attente al proprio interesse immediato e futuro, scelgono il Tecnico oculatamente. Dopo averlo incontrato e valutato di persona. 

In definitiva si sceglie l'Esperto in funzione delle capacità tecniche, di saper trattare con le persone; che ci ispiri fiducia ed affidabilità. Di persona. 

Esattamente come quando c’è la nostra salute da tutelare ed occorra scegliere il medico specialista.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in
Geometri

Geom. Gian Paolo Maria Musu - Milano (MI)

Geom. Gian Paolo Maria Musu

Geometri / Studio Tecnico

Via Piranesi 37/a

20137 - Milano (MI)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Tabella dei millesimi, come calcolarla o rettificarla

Per limitare contestazioni e liti in Tribunale è consigliabile affidare il calcolo ad un geometra competente

Continua

Tabella dei millesimi, cosa dicono le norme?

Non vi sono norme specifiche per calcolare le Tabelle millesimali. Ma solo la competenza di un Tecnico qualificato. Quali i Geometri.

Continua