Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Diritto di famiglia

L'impossibilità sopravvenuta in un viaggio

Annullamento viaggio per impossibilità sopravvenuta dovuta a malattia

L'impossibilità sopravvenuta in un viaggio - Annullamento viaggio per impossibilità sopravvenuta dovuta a malattia

La grave e improvvisa malattia del consumatore / turista costituisce impossibilità sopravvenuta ex art. 1463 c.c. sia per il consumatore, sia per i familiari che dovevano partire con lui e, sonseguentemente, il Tour Operator deve restituire integralmente le somme versate dal consumatore.
In merito all'annullamento di un viaggio per impossibilità sopravvenuta, la Suprema Corte con la sentenza n. 16315/2007 aveva statuito che "in caso di impossibilità di utilizzazione della prestazione da parte del consumatore creditore per causa a lui non imputabile, pur se normativamente non specificamente prevista, è da considerarsi causa di estinzione dell'obbligazione, autonoma e distinta dalla sopravvenuta totale (di cui all'art. 1463 c.c.) o parziale (prevista dall'art. 1464 c.c) impossibilità di esecuzione della medesima".
Recentemente il Tribunale di Bologna ha confermato la sentenza emessa dal Giudice di Pace di Bologna in merito all'impossibilità sopravvenuta ex art. 1463 c.c. di un pacchetto turistico, a seguito della grave e improvvisa malattia di un consumatore / turista, afermando che la fattispecie di cui all'art. 1463 c.c. rappresenta una causa risolutiva del rapporto fondata su un fatto estraneo alla sfera di imputabilità dei contraenti a cui consegue il diritto dei consumatori di ottenere la restituzione integrale del corrispettivo versato al Tour Operator che era stato liberato dalla propria controprestazione negoziale.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in
Diritto di famiglia

Avv. Roberto Blundo - Bologna (BO)

Avv. Roberto Blundo

Avvocati / Civile

Via Arienti 26

40124 - Bologna (BO)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo