Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Intollerabilità delle immissioni acustiche

Le immissioni acustiche prodotte da attività d'impresa sulle abitazioni contigue - Rilevanza della destinazione urbanistica della zona

Intollerabilità delle immissioni acustiche - Le immissioni acustiche prodotte da attività d'impresa sulle abitazioni contigue - Rilevanza della destinazione urbanistica della zona

Interessante il contenuto di una recentissima sentenza emessa dalla Corte d'Appello di Brescia (n. 157/2014), la quale affronta una problematica sempre attuale: le immissioni acustiche provenienti da attività produttiva che si svolge accanto ad abitazioni private. 

 

Il caso concreto vedeva quale protagonista un nucleo famigliare che aveva acquistato un immobile, adibendolo a civile abitazione, in una zona con destinazione artigianale - produttiva, ove, già da tempo era insediata l'attività di un impresa che realizzava fabbricati in calcestruzzo. 

 

I Giudici dell'Appello, ribaltando radicalmente la sentenza di primo grado, hanno concluso che alcun danno, nè biologico nè patrimoniale può essere riconosciuto in capo a coloro che  acquistano un immobile adiacente allo stabilimento di un'impresa la cui attività produttiva è già in atto da diverso tempo.  

 

Ancor di più, sempre secondo la Corte d'Appello, va negata qualsiasi tutela al privato che, come nel caso in questione, ha modificato la destinazione d'uso dell'immobile con ciò realizzando un abuso edilizio. In questa particolare ipotesi, il Collegio ha dunque ritenuto prevalente e prioritaria la tutela delle esigenze della produzione (e quindi anche della tutela del lavoro) a quella della proprietà. 

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitā circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirā all'Autoritā Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore č esperto in

 -  ()

/

- ()

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Condominio e balconi

Le spese per frontalini e balconi sono sempre a carico dei singoli proprietari salva la prova contraria della loro funzione decorativa

Continua