Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulenza psicologica

Conoscere l`ipnosi

L'ipnosi è una tecnica che sfrutta la capacità della mente di modulare i suoi stati e ottenere cambiamenti superando i filtri razionali autobloccanti

Conoscere l`ipnosi - L'ipnosi è una tecnica che sfrutta la capacità della mente di modulare i suoi stati e ottenere cambiamenti superando i filtri razionali autobloccanti

L’ipnosi è uno strumento molto più facile di quanto non si creda, ha un’efficacia garantita rispetto ad una ampissima serie di problematiche, dalla gestione del dolore al cambiamento terapeutico e, a differenza dei farmaci, è priva di controindicazioni, purché non sia in corso una patologia psichiatrica a base dissociativa. La trance ipnotica è una condizione temporanea della mente assolutamente naturale, che sperimentiamo più volte durante la giornata: quando ad esempio siamo in auto e percorriamo un tragitto conosciuto non abbiamo bisogno di richiamare attivamente il nome delle strade o il percorso, o di ragionare su quale sia la via più breve, ma ci affidiamo al "pilota automatico" e mentre guidiamo divaghiamo con la mente su altri pensieri. Un altro esempio è rintracciabile nello stato mentale che raggiungiamo guardando un film particolarmente coinvolgente: ci immedesimiamo con il protagonista, ci emozioniamo come se fossimo noi a vivere quell’esperienza, magari piangiamo anche, allucinando un pezzo di vita che in realtà non abbiamo vissuto; così estraniandoci dal mondo circostante, i rumori della casa diventano un sottofondo che perde qualunque rilevanza. Fisiologicamente, la trance ipnotica somiglia allo stato psichico e cerebrale che si vive tra il sonno e la veglia. Le onde cerebrali sono diverse sia dalla configurazione del sonno sia da quella della veglia, e proprio per questo la mente è particolarmente rilassata e si trova in uno stato di benessere che la rende specialmente assorbente e percettiva. L’ipnosi, infatti, funziona in modo da consentire di superare le resistenze logiche, razionali dell’individuo e così raggiungere in breve tempo uno stato di elevata recettività. Possiamo dire, dunque, che sfrutta la capacità del cervello di modulare le sue condizioni, e permette di ottenere volontariamente uno stato fisiologico di estrema rilassatezza e lucidità profonda, che la rende così efficace nella terapia psicologica e in tutte quelle occasioni in cui si cerca il raggiungimento di un obiettivo. Al livello organico inoltre, è stato dimostrato che durante questo stato il cervello produce ormoni cosiddetti "del benessere" (le endorfine ad esempio) che migliorano lo stato complessivo della nostra salute ed alzano i livelli delle difese immunitarie. Studi internazionali, come quello dell’Istituto di psicologia di Costanza hanno registrato che nei soggetti sotto ipnosi avviene un calo di catecolamina, un ormone la cui concentrazione aumenta in stati di stress. Nel corso della stessa ricerca è stato accertato anche un effetto dell’ipnosi nel sangue: aumento di linfociti (che hanno un ruolo importante per le difese immunitarie e tendono a diminuire in condizioni di stress); aumento del numero di piastrine (fondamentali per la coagulazione del sangue); variazione nella quantità dei globuli rossi, e così via. E’ facile comprendere come tutti questi cambiamenti producano effetti a cascata sulla salute dei nostri organi e sul benessere complessivo del nostro sistema mente-corpo. Tutto questo era ampiamente conosciuto già in antichità da molte civiltà in diversi luoghi nel mondo, in cui la trance ipnotica veniva abitualmente utilizzata anche come mezzo di guarigione. Nella società moderna, invece, ci risulta difficile persino riservarci dei momenti di relax per recuperare le energie bruciate dallo stress quotidiano. Abbiamo disimparato una abilità che in realtà ognuno può allenare. Per alleviare lo stress basta poco: certamente una buona capacità di lasciar andare la tensione, che a volte però va educata, ma che poi può essere esercitata anche in autonomia. Questa può essere davvero la via praticabile per abbandonare abitudini nocive, migliorare le proprie condizioni di vita ed allo stesso tempo raggiungere una maggiore consapevolezza di sé.

Fonti:
www.ikosageform.it
Flammer E., Bongartz W., "On the efficacy of hypnosis: a meta-analytic study ", in Contemporary Hypnosis, 2003
Bandler R., Grinder, J.: Ipnosi e trasformazione. 1983

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in
Consulenza psicologica

Dott.ssa Alessia Vilei Psicologa - Lecce (LE)

Dott.ssa Alessia Vilei Psicologa

Psicologi e Psichiatri / Psicologi

Via Malta, 7

73100 - Lecce (LE)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Dislessia e riabilitazione

La dislessia non è una patologia. Non si può parlare dunque di guarigione, ma di rieducazione delle abilità. Come?

Continua

La trance ipnotica nella relazione

La trance ipnotica sfrutta le naturali capacità della mente di modulare la sua attività attraverso una relazione di cura e fiducia con il terapeuta.

Continua

Stress e benessere psicofisico

Lo stress è un compagno di vita a cui ormai siamo tutti abituati. Non tutti, però, ne conoscono gli effetti sulla propria salute psicofisica

Continua