Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulenza psicologica

Psicosomatica, oggi (II parte)

Come posso decifrare il senso della malattia, il suo significato? Vediamo come possiamo cominciare ad orientarci nei meandri della Psicosomatica

Psicosomatica, oggi (II parte) - Come posso decifrare il senso della malattia, il suo significato? Vediamo come possiamo cominciare ad orientarci nei meandri della Psicosomatica

“Come in alto, così in basso”
Negli ultimi decenni abbiamo assistito ad un fiorire di ricerche, sciuole, impostazioni che hanno corroborato le intuizioni di molta parte della Psicosomatica, fino all’evidenza empirica di come alcune situazioni di disagio psicofisico (talvolta anche pesanti) abbiano in alcune di queste immagini il loro nucleo, il loro nocciolo problematico. Già Gaston Bachelard, Fisico, Matematico e poi grande bibliotecario delle immagini prodotte dall'uomo attraverso la lettartura e la filosofia, scriveva a proposito della immagini.
"Il linguaggio sogna……Una piccola sfumatura di valore cambia tutto, la grazia di una curva è un invito a dimorare. Non è possibile evaderne senza sperare di tornarvi. La curva amata ha poteri di nido, un appello al possesso, è un angolo curvo, una geometria abitata…. Soltanto il sognatore che si arrotonda contemplando riccioli conosce le semplici gioie del riposo disegnato”. 
Così oggi conosciamo la psicologia del prigioniero di molte condizioni allergiche/fobiche, o quella delle condizioni asmatiche, così condizionate da immagini di “abbandono e separazione” negate o rifiutate, mai elaborate. Chiudendo gli occhi, orientando la mente verso una condizione di quiete e tranquillità è possibile riprendere contatto con queste immagini che ci abitano, spesso inconsapevolmente e contro le quali portiamo avanti estenuanti lotte; da una parte le nostre immagini profonde, dall’altra quelle generate da come gli altri ci vorrebbero o ci vedono. Immagini che sgorgano più facilmente se cominciamo a concentrarci sul ritmo del respiro. Come ricorda James Hillman, uno dei più autorevoli prosecutori del lavoro di Jung, è in questi giochi di immagini contrapposte che si svolge la lotta tra “ciò che è” e “ciò che vorremmo che fosse”; quelli che chiama i nostri “epiteti” ( Il Negoziante, L’Amante, L’Artificiere ecc.) sono spesso una parte di noi che porta con sé abilità, capacità, talenti, risorse  ed  energie  che  ignoriamo  e che ostacoliamo semplicemente per aderire a ciò che altri da noi vorrebbero. Il Rilassamento permette sopattutto questo; incontrare quello “scavezzacollo”, quel “bastian contrario” oppure quel “leone” che ci abitano da sempre e che possono raccontarci cos’è che veramente conta per il nostro benessere. Ad un saggio cinese, una volta, un uomo infelice chiese cosa potesse fare per risolvere la propria condizione. Il saggio rispose “Non è infelicità, è solo che stai guardando dalla parte sbagliata!”

La conclusione può essere affidata alle parole di C.G.Jung, il quale sostiene che la parte malata di noi, quella che ci "invia" sintomi, disagi, patologie più o meno gravi, ben lungi dall'essere semplicemente nostra nemica, vuole per noi qualcosa di diverso, di più simile alla nostra natura, alla nostra essenza. Solo attraversando la malattia e non banalmente negandola, vivendola come una "disgrazia", ne potremo trarre utili insegnamenti per la nostra vita quotidiana.
L’individuo, può anche affannarsi nell’aspirare alla perfezione, ma se vuole la completezza, deve ‘subire’ il contrario, per così dire, delle proprie intenzioni. C.G.Jung

Nota Bibliografica
C.G.Jung “L’Uomo e i suoi simboli”
F.Alexander “Medicina Psicosomatica” Giunti
J.Hillman “Il Sogno e il Mondo Infero” EST
P.Pancheri “Stress Emozioni Malattia” Mondatori
G.Canguilhem “Il Normale e il Patologico” Guaraldi
G.Groddeck “Il Linguaggio dell’ES”, Adelphi; “Nasamecu” CELUC
P.Schilder “Immagine di Sé e schema corporeo” Angeli
E.Neumann “Storia delle Origini della Coscienza” Astrolabio
G.Durand “Strutture antropologiche dell’Immaginario” Dedalo
G.Bachelard “La Poetica della Rêverie” Dedalo; “La Poetica dello Spazio” Dedalo

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in
Consulenza psicologica

Studio Arche Dott. Mario Bianchini E Dott.ssa Rosanna Vigliarolo - San Benedetto del Tronto (AP)

Studio Arche Dott. Mario Bianchini E Dott.ssa Rosanna Vigliarolo

Psicologi e Psichiatri / Psicologi

Via Augusto Murri, 26

63074 - San Benedetto del Tronto (AP)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

L'Ira funesta...il tallone d'Achille dell'Iperteso

Come per il figlio di Peleo e Teti, l'ipercontrollo denota una profonda diffidenza per la passività e porta a proverbiali ire ed arrabbiature

Continua

Psoriasi; il vulcano dormiente

Una delle più complesse malattie della pelle rivela, in profondità, fenditure e spaccature dell'identità. E sotto la cenere cova un incendio

Continua

Cardiopatie: l'identikit del malato di cuore

L'identikit di alcune delle più comuni malattie cardiologiche. L'Aritmia, la Tachicardia, l'Infarto. La Personalità del Cardiopatico, chi è e cosa fa

Continua

Cuore contro Cuore. Se l'Aritmia dice NO (parte II)

In un caso clinico l'esemplificazione del significato psicosomatico di una classica sintomatologia definita di competenza esclusivamente medica

Continua

Cuore contro Cuore. Se l'Aritmia dice NO (parte I)

In un caso clinico l'esemplificazione del significato psicosomatico di una classica sintomatologia definita di competenza esclusivamente medica

Continua

Psicosomatica, oggi (I parte)

Come posso decifrare il senso della malattia, il suo significato? Vediamo come possiamo cominciare ad orientarci nei meandri della Psicosomatica

Continua

Il Talento; il volto che tengo nascosto

Più che ciò che mi guida al successo, il Talento è una scintilla che mi rende unico, irripetibile. Ma la normalità uccide sempre il nostro "genio".

Continua

Essere o non essere?…Meglio ridere (seconda parte)

Ovvero, quando non prendersi troppo sul serio è una cosa serissima. Alcune cose che non sai sul potere della risata.

Continua

Essere o non essere?…Meglio ridere (prima parte)

Ovvero, quando non prendersi troppo sul serio è una cosa serissima. Alcune cose che non sai sul potere della risata.

Continua

Alessitimia, il tempo degli analfabeti emotivi

Salute e Benessere non passano solo per l'utilizzo di farmaci e vaccini. Lo stress fa ammalare fino a che non troviamo le parole per esprimerlo

Continua

Pensa magro. Dimagrire senza dieta è possibile

Non ingrassiamo solo perché mangiamo troppo. Spesso è un problema di stress e di metabolismo lento. Dobbiamo modificare la gestione dello stress

Continua

Il Dente Avvelenato. Carie e Psicosomatica (pt. V)

La Psicosomatica del processo carioso. Aspetti simbolici di una delle più comuni malattie a carico dell'apparato dentale. Un caso clinico esemplare

Continua

Il Dente Avvelenato. Carie e Psicosomatica (pt. IV)

La Psicosomatica del processo carioso. Aspetti simbolici di una delle più comuni malattie a carico dell'apparato dentale. Un caso clinico esemplare

Continua

Il Dente Avvelenato. Carie e Psicosomatica (pt. III)

La Psicosomatica del processo carioso. Aspetti simbolici di una delle più comuni malattie a carico dell'apparato dentale. Un caso clinico esemplare

Continua

Il Dente Avvelenato. Carie e Psicosomatica (pt. II)

La Psicosomatica del processo carioso. Aspetti simbolici di una delle più comuni malattie a carico dell'apparato dentale. Un caso clinico esemplare

Continua

Il Dente Avvelenato. Carie e Psicosomatica (pt. I)

La Psicosomatica del processo carioso. Aspetti simbolici di una delle più comuni malattie a carico dell'apparato dentale. Un caso clinico esemplare

Continua

Olismo: il nuovo alfabeto della Salute (parte VI)

Il Mondo delle Tecniche Naturali, della Naturopatia con il loro linguaggio seduttivo e alternativo fino a che punto è veramente qualcosa di nuovo?

Continua

Olismo: il nuovo alfabeto della Salute (parte V)

Il Mondo delle Tecniche Naturali, della Naturopatia con il loro linguaggio seduttivo e alternativo fino a che punto è veramente qualcosa di nuovo?

Continua

Olismo: il nuovo alfabeto della Salute (parte IV)

Il Mondo delle Tecniche Naturali, della Naturopatia con il loro linguaggio seduttivo e alternativo fino a che punto è veramente qualcosa di nuovo?

Continua

Olismo: il nuovo alfabeto della Salute (parte III)

Il Mondo delle Tecniche Naturali, della Naturopatia con il loro linguaggio seduttivo e alternativo fino a che punto è veramente qualcosa di nuovo?

Continua

Olismo: il nuovo alfabeto della Salute (parte II)

Il Mondo delle Tecniche Naturali, della Naturopatia con il loro linguaggio seduttivo e alternativo fino a che punto è veramente qualcosa di nuovo?

Continua

Olismo: il nuovo alfabeto della Salute (parte I)

Il Mondo delle Tecniche Naturali, della Naturopatia con il loro linguaggio seduttivo e alternativo fino a che punto è veramente qualcosa di nuovo?

Continua

L'immaginario: il benessere a occhi chiusi

Spesso i disturbi psicosomatici si comprendono solo se accettiamo di contattare profonde immagini che orientano il nostro comportamento

Continua

Dieta e Psiche. Dimagrire è una questione di testa

Quanto conta l'atteggiamento mentale nel dimagrimento o nel sovrappeso? E' sufficiente attenersi a rigide diete ipocaloriche, alla moda, vegane...?

Continua

Il genio dell`obesità

Rischi e opportunità del mettersi a dieta. Come evitare i tragici "effetti YO-YO"?

Continua