Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulenza grafologica

L'apposizione di una firma falsa sulla ricevuta di ritorno di un Atto giudiziario

Una perizia grafologica è necessaria per provare la falsità della firma apposta sulla ricevuta di ritorno di un Atto giudiziario

L'apposizione di una firma falsa sulla ricevuta di ritorno di un Atto giudiziario - Una perizia grafologica è necessaria per provare la falsità della firma apposta sulla ricevuta di ritorno di un Atto giudiziario

Uno dei casi più frequenti che possano capitare è il disconoscimento della firma posta sulla ricevuta di ritorno di un Atto giudiziario; l'Atto giudiziario è un documento proveniente da un’autorità giudiziaria notificato da un ufficiale giudiziario o a mezzo posta. Se la notifica avviene “a mezzo posta” , sarà il postino a recapitare l'Atto che è sempre inviato dall'Amministrazione Pubblica con ricevuta di ritorno. 

Esempi di atti giudiziari sono la cartella esattoriale o la multa. 

 

Ma cosa accade se al cittadino è negata tale possibilità di difendersi proprio perché non ha ricevuto l’Atto o, peggio ancora, se qualcun altro al suo posto ha firmato la ricevuta di ritorno dell’Atto giudiziario? 

 

Il mittente dell’Atto giudiziario è convinto che i documenti siano stati correttamente recapitati, e dunque le procedure giudiziarie hanno corso…mentre il malcapitato destinatario è all’oscuro di tutto e si ritrova a far fronte a brutte sorprese senza aver avuto la possibilità di difendersi garantita dalla legge. 

 

Cosa si può fare allora in questi casi? Una soluzione è il disconoscimento della firma posta sulla ricevuta di ritorno dell’Atto giudiziario

 

Il disconoscimento della firma, però, deve essere provato. Lo strumento per farlo è quello di richiedere una perizia grafologica attraverso la quale dimostrare la non corrispondenza della firma apposta sulla ricevuta di ritorno rispetto alla firma autentica del destinatario dell'Atto Giudiziario. 

 

Il mio studio offre questa tipologia di consulenza in modo da avere una reale possibilità di difesa.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in
Consulenza grafologica

Dott. Mauro Caminiti - Roma (RM)

Dott. Mauro Caminiti

Grafologi / Analisi grafologica

Via Degli Scipioni 268 A

00192 - Roma (RM)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Disconoscimento del testamento olografo

Se si hanno dei dubbi in merito all’autenticità di un testamento olografo, è indispensabile il parere di un Grafologo Forense

Continua

Contratti luce e gas: quando la firma dell'utente viene falsificata

Una perizia grafica è essenziale per provare la contraffazione della firma nei contratti e per ottenere un equo risarcimento

Continua

L'analisi strumentale sul documento in verifica

L'importanza dell'accertamento strumentale nella perizia Grafologica

Continua