Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Diritto di famiglia

Avvocati: Davigo, numero chiuso a giurisprudenza

Riduzione del numero degli avvocati e riduzione degli onorari

Avvocati: Davigo, numero chiuso a giurisprudenza - Riduzione del numero degli avvocati e riduzione degli onorari

Ridurre il numero degli avvocati, introducendo il numero chiuso nelle facoltà di giurisprudenza. È quanto ha invocato il presidente dell'Associazione Nazionale Magistrati, Piercamillo Davigo, stamane a Bologna al 21simo congresso di Magistratura Democratica. 

 

In Italia, abbiamo "il numero di processi più alto in Europa. La domanda di giustizia è patologica – ha proseguito il magistrato - questo vuol dire che il sistema tutela di più chi viola la legge". Pertanto, "se dimezziamo il numero dei processi, che può avvenire con una depenalizzazione più accorta di quelle che sono state fatte finora, dimezziamo anche il reddito degli avvocati perciò prima bisogna ridurne il numero", ha rincarato Davigo nel suo intervento. 

 

Un intervento duro, su un argomento "spinoso" come quello sui rapporti con l'avvocatura, concluso con le seguenti parole: "C'è chi è contrario al numero chiuso - nelle facoltà di giurisprudenza - ma un terzo degli avvocati dell'Unione europea sono italiani. E' una cosa che dobbiamo avere il coraggio di dire". 

 

A rispondere a ruota, a difesa della categoria, è stato il ministro della giustizia Andrea Orlando, rilevando come "c'è una critica quasi antropologica nei confronti degli avvocati che  va riconsiderata". La categoria forense è una "parte importante della giurisdizione" ha affermato il ministro, sottolineando come il problema della giustizia e dell'eccessivo numero dei processi non si risolve certo "con la decimazione degli avvocati" ma piuttosto con la loro "responsabilizzazione" e il coinvolgimento nella conduzione della governance della giurisdizione. 

 

Da qui l'appello alla ragionevolezza delle toghe, finalizzato in via generale ad una maggiore apertura al confronto, anche con la politica, sui vari temi della giustizia affrontati nell'articolato discorso. 

 

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in
Diritto di famiglia

Studio Legale Avv. Chiara Gigliotti - Lodi (LO)

Studio Legale Avv. Chiara Gigliotti

Avvocati / Civile

Corso Ettore Archinti 76

26900 - Lodi (LO)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Divorzio breve: la nuova disciplina

Tempo di separazione, comunione legale

Continua