Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulenza per la sicurezza sul lavoro

Ditta individuale: quali obblighi sul D Lgs 81/08?

Impresa individuale e D. Lgs. 81/2008: vi sono obblighi a carico dei titolari di aziende senza dipendenti o equiparati?

Ditta individuale: quali obblighi sul D Lgs 81/08? - Impresa individuale e D. Lgs. 81/2008: vi sono obblighi a carico dei titolari di aziende senza dipendenti o equiparati?

Molti sono i quesiti che riguardano gli adempimenti sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e altrettanti sono i dubbi per i quali i titolari vanno alla ricerca di risposte.

Lo scopo di questo articolo è di fornire chiarimenti circa l'esistenza o meno di obblighi normativi per lavoratori autonomi, esercenti e commercianti che lavorano da soli per conto loro, senza dipendenti o equiparati: questi soggetti devono essere in regola con il D. Lgs. 81/08?

Titolari che gestiscono ad esempio bar, negozi, esercizi commerciali in genere, che svolgono attività lavorativa da soli senza dipendenti, sono soggetti obbligati ad adempiere a quanto previsto dal D. Lgs. n.81 del 2008 (ex 626 del 1994)?

Le domande più ricorrenti nello specifico sono le seguenti:

1) Devo istituire il Servizio di Prevenzione e Protezione (SPP)?

2) Devo effettuare la valutazione dei rischi e redigere il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR)?

3) Devo frequentare il corso di formazione di Primo Soccorso e Antincendio?

4) Devo nominare un RSPP o il Medico?

5) È sufficiente una Autocertificazione dei rischi?

La risposta nel caso in specie è la seguente:

indipendentemente dalla tipologia e dalla natura dell'impresa, la persona che svolge la propria attività nell’ambito della sua azienda da solo e per proprio conto, non è obbligato ad applicare le disposizioni in materia di salute e di sicurezza di cui al D. Lgs. n. 81/2008.

ATTENZIONE!!!

I requisiti fondamentali necessari per poter affermare quanto sopra, sono i seguenti.

1) L'attività deve essere svolta dal titolare esclusivamente in ambito aziendale e in assenza di dipendenti o equiparati

2) Il titolare non deve svolgere attività per conto di un committente per il quale, dietro corrispettivo, compie un’opera o un servizio con lavoro prevalentemente proprio e senza vincolo di subordinazione.

In quest'ultimo caso infatti il lavoratore autonomo lavorerebbe in regime di appalto o subappalto ai sensi dell'art.21 del D. Lgs 81/2008.

L’articolo 21 del D. Lgs. n. 81/2008 a proposito dei lavoratori autonomi rinvia all’articolo 2222 del codice civile il quale è inserito nel Capo I del Titolo III dello stesso codice civile che contiene delle disposizioni generali relative appunto ai lavoratori autonomi. Lo stesso stabilisce che le norme del Capo I si applicano ad una “una persona che si obbliga a compiere verso un corrispettivo un'opera o un servizio, con lavoro prevalentemente proprio e senza vincolo di subordinazione nei confronti del committente”. È chiaro quindi che l’art. 21 si riferisce a coloro che lavorano da soli e per conto di un committente per il quale, dietro corrispettivo, compiono un’opera o un servizio con lavoro prevalentemente proprio e senza vincolo di subordinazione. In tal caso saranno altresì obbligati a munirsi di tesserino di riconoscimento.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in
Consulenza per la sicurezza sul lavoro

Studio Di Consulenza E Ingegneria Sanfilippo Ing. Vincenzo - Palazzolo sull`Oglio (BS)

Studio Di Consulenza E Ingegneria Sanfilippo Ing. Vincenzo

Consulenti per la sicurezza sul lavoro / Sicurezza sul lavoro

Via Molinara

25036 - Palazzolo sull`Oglio (BS)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo