Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Architettura civile e immobiliare

Impianti idraulici

Prodotti innovativi sul mercato attuale possono essere silenziosi e risparmiosi

Impianti idraulici - Prodotti innovativi sul mercato attuale possono essere silenziosi e risparmiosi

Prodotti innovativi sul mercato attuale possono essere silenziosi e risparmiosi. In genere l’impiantistica idrica in un progetto di ristrutturazione rappresenta l’aspetto “debole” del progetto, in quanto il progettista stabilisce le prese e gli scarichi, l’impresa fa dei prezzi forfettari, l’idraulico esegue. 

 

La suddivisione e l’accessibilità delle reti per manutenzione sono in genere spesso trascurate. 

 

Non si può prescindere dall’uso di accessori con funzione di risparmio d’acqua, quindi l’utilizzo di rubinetterie e sistemi che regolano il flusso al fine di evitare sprechi. 

 

Altro aspetto è quella relativa al rumore, provocato per la maggior parte dagli scarichi dell’acque interne provenienti da sanitari ed elettrodomestici, che nei tratti verticali urtando le pareti e nei cambi di percorso creano onde sonore che favoriscono la loro propagazione sonora. 

 

Attualmente un grosso passo avanti c’è stato in quanto attualmente esistono tubazioni e raccordi da comporre e posare in modo rapido e sicuro, utilizzando la tecnologia “pressfitting” o grazie a particolari saldature e giunzioni. 

 

Rubinetteria:  

nell’ambito della rubinetteria specialistica esistono rubinetti che limitano il flusso e la sua durata, altri che limitano la temperatura massima dell’acqua e la sua miscelazione. 

 

Risparmio dell’acqua: 

la cassetta di scarico a doppio pulsante che consente di differenziare e controllare lo scarico a seconda delle esigenze, infatti un pulsante scarica quattro litri d’acqua (con un risparmio di circa il 47% rispetto ad una cassetta normale) mentre un secondo permette di far defluire nove litri. Uno dei prodotti più innovativi per impianti idrici centralizzati è il satellite d’utenza. Questo provvede alla regolazione del fabbisogno termico complessivo dell’utenza sia per il riscaldamento che per uso sanitario, attraverso lo stesso fluido termovettore (con due sole tubazioni) ed al fabbisogno frigorifero (raffrescamento) attraverso un fluido separato. Questo genera dei rendimenti più elevati e minore costi di gestione dell’impianto. 

 

Silenziosi: 

per quanto riguarda la silenziosità degli scarichi esistono in commercio scarichi idrici insonorizzati altamente avanzati e brevettati che mediante diversi strati di plastiche speciali attorno ai tubi consentono notevoli abbattimenti dei dB di rumorosità e sono in grado di arrivare a soli 10dB contro 30/40dB degli scarichi con normali tubazioni plastiche in PVC. Inoltre cosa da considerare è anche quella che queste tubazioni hanno una elevata resistenza termica fino a 95°C e 

sono anche caratterizzati da facilità e velocità nella loro posa in opera. 

 

Di facile installazione: 

altri sistemi avanzati risultano dai sistemi a controparte per la posa in opera di tubazioni idriche che sono facili da installare ed adattabili. E’ un sistema modulare per il quale è sufficiente conoscere altezza e larghezza da ricoprire che  grazie ad una semplice formula si calcola il quantitativo dei binari, raccordi e pannelli occorrenti. 

 

La tecnologia “pressfitting” consiste nella realizzazione del raccordo dei tubi per compressione, sfruttando la deformazione meccanica per garantire una adeguata tenuta emetica. Questa modalità di posa permette di ottenere una giunzione in modo veloce e con notevoli garanzie di affidabilità senza ricorrere alle normali operazioni di filettatura e saldatura. I tubi utilizzati possono essere di diversi materiali, a seconda dell’utilizzo: acciaio inox, multistrato, acciaio al carbonio. I diametri disponibili vanno da 16 a 63 mm e possono essere piegati a mano o meccanicamente. I tubi di acciaio inox sono particolarmente resistenti all’acqua ed altri agenti aggressivi, possono essere utilizzati con successo in caso di alte temperature, pressioni molto elevate o quando necessita una assoluta igiene delle tubature (infatti resiste anche alla disinfezione sia chimica che termica). 

 

Architetto Gustavo GRASSI

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in
Architettura civile e immobiliare

Studio Architetto Gustavo Grassi - Roma (RM)

Studio Architetto Gustavo Grassi

Architetti / Architetti

Via Del Casale Di Tor Di Quinto 1

00191 - Roma (RM)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Ristrutturazione impianti elettrici condominiali

Ecco alcune soluzioni adottabili in merito alla ristrutturazione di impianti elettrici all'interno di un condominio

Continua

Sicurezza impianti a gas

Consigli utili per la sicurezza degli impianti a gas domestici

Continua

Ristrutturazione di un immobile condominiale in Roma

Il caso preso in esame è la ristrutturazione delle facciate di un condominio in Roma

Continua