Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Architettura e design

L'ambiente "BAGNO": materiali e scelte d'arredo

Il bagno è uno degli ambienti principali della casa: dedichiamo molta attenzione nel progettarlo, per renderlo confortevole e curato in ogni dettaglio

L'ambiente "BAGNO": materiali e scelte d'arredo - Il bagno è uno degli ambienti principali della casa: dedichiamo molta attenzione nel progettarlo, per renderlo confortevole e curato in ogni dettaglio

C’è una scelta infinita di materiali e arredi tra i quali scegliere, in base ai gusti e alle esigenze progettuali. 

 

I materiali edili: rivestimenti e pavimenti. 

La pavimentazione può essere scelta in base ad un criterio di uniformità con il resto della casa, o di distacco dagli altri pavimenti. 

Un pavimento unico per tutti gli ambienti favorisce un effetto di “dilatazione” degli spazi. In ambienti non particolarmente grandi, è sicuramente consigliabile. 

 

Il pavimento in bagno può essere in piastrelle, in resina, in legno, in pietra.  

Con il pavimento in legno, non c’è da preoccuparsi: i legni in commercio sono trattati in modo da resistere perfettamente anche in bagno. 

L’unica accortezza da rispettare è di avere il piatto doccia rialzato e non a filo-pavimento per evitare infiltrazioni. 

 

Per quanto riguarda i rivestimenti delle pareti, via libera alla fantasia! 

Il rivestimento può essere realizzato in piastrelle, coordinate con i pavimenti, in mosaico, in resina, in pietra, in carta da parati. 

Si può scegliere di rivestire un bagno interamente con il mosaico, con motivo decorativo uniforme e sfumato, o intervallato da disegni particolari, sempre in mosaico, per ottenere un effetto scenografico. 

Esistono rivestimenti in mosaico progettati in sequenza di sfumature per ottenere effetti “a cascata”, di grande impatto, da  inserire su tutte le pareti o soltanto in una zona. 

Interessante anche l’uso della carta da parati, realizzata per essere adatta all’ambiente-bagno. 

Si possono ottenere effetti pittorici, per esempio sulla parete del lavabo, di sicuro effetto emozionale. In più, può essere cambiata nel tempo, senza grandi difficoltà, per rinnovare l’estetica dell’ambiente.  

 

I sanitari a terra e sospesi.  

Se dal punto di vista estetico la scelta è molto personale, una distinzione tra le due tipologie va fatta dal punto di vista funzionale. I sanitari sospesi assicurano una maggiore facilità di pulizia; per contro, non sono consigliabili per persone con problemi di peso, dal momento che, essendo ancorati solo a parete, non garantiscono una resistenza ottimale al peso eccessivo. 

Esistono proposte ricche e variate, di forma e dimensioni, tra le quali scegliere. 

Si possono inoltre trovare linee realizzate in diverse profondità, per consentire di risolvere ogni problema di ingombro.  

 

Tra i piatti doccia esistono diverse proposte interessanti: molto utilizzati i prodotti lineari e senza profilature, realizzati in materiali alternativi alla ceramica o al metacrilato, con ottime prestazioni di resistenza, adattabili e flessibili ad ogni esigenza progettuale e realizzati in colori neutri, adatti per ogni ambiente-bagno. L’installazione può essere a filo-pavimento o sopra-pavimento.   

 

La scelta tra le diverse tipologie di mobili da bagno è vastissima... 

E’ importante distinguere tra le varie tipologie di piano d’appoggio/piano lavabo.  

 

I sistemi di montaggio del lavabo sono diversi: 

Il sopra-piano è il sistema tradizionale: il lavabo viene inserito in un foro adeguato, realizzato sul piano, e il bordo del lavabo è in appoggio sul top. 

Il sotto-piano è un sistema che prevede di fissare il lavabo al di sotto del piano, per cui si vedrà soltanto il bordo del top e l’interno della vasca. 

Il vantaggio di questa soluzione è che permette di avere un piano liscio e comodo da pulire. 

Il lavabo integrato è realizzato nello stesso materiale del top, al quale viene “saldato”, in modo che non si vedano giunte o interruzioni tra il top e il lavabo. 

Questa soluzione è adatta per top in forte spessore, in cui la materia del piano predomina, o se si sceglie un materiale tecnico, come il Tecnoril, estremamente elegante se il piano e il lavabo sono realizzati in un pezzo unico. 

Il lavabo d’appoggio: questo sistema prevede di “appoggiare” il lavabo al di sopra del top, che quindi risulterà montato più in basso rispetto ai normali top, per avere l’altezza adeguata al filo sopra del lavabo. 

Questa soluzione rende il lavabo “protagonista” perché ne evidenzia sia la forma che lo spessore.  

 

Nei prossimi articoli parleremo degli altri ambienti della casa, soffermandoci sui dettagli e sulle importanti scelte pratiche da effettuare per ogni caso particolare. A presto!

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in
Architettura e design

Arch. Paola Biorcio - Cogne (AO)

Arch. Paola Biorcio

Architetti / Architetti

Via Linnea Borealis 69

11012 - Cogne (AO)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Gli interni rustici di una abitazione di montagna

Come avere una casa di gusto montano, calda e accogliente, senza appesantire troppo l'ambiente

Continua

La cucina: guida alla scelta dei materiali di base

In cucina vogliamo eleganza e praticità: quali sono le scelte base da fare per ottenerle?

Continua

L’ambiente cucina…meglio chiuso o aperto ?

E' meglio avere la cucina chiusa in una stanza, o è preferibile un open-space dove la zona living sia costituita da soggiorno, cucina e pranzo ?

Continua

La cucina: scelta dei materiali e degli arredi

In cucina vogliamo eleganza e praticità: come fare per ottenerle ?

Continua

La resina e la carta da parati

Due materiali diversi e accomunati da una caratteristica ben precisa: entrambi sono utilizzati per rivestire e trasformare l’aspetto della nostra casa

Continua

Abitare a colori…cromatismi e consigli

Nell’arredamento uno dei passaggi più importanti è sicuramente la scelta dei colori…..e non è certo una scelta facile!

Continua

Interior design nella casa di montagna

Quali sono i segreti per realizzare la casa di montagna dei nostri sogni, piena di charme e di calore?

Continua

Gres effetto legno: si o no?

Il gres effetto legno può sostituire il pavimento in vero legno ?

Continua

La casa "moderna" e la casa "classica"

Dialogo tra diversi stili e interpretazioni della casa

Continua

Quali sono i segreti per avere una bella casa?

I consigli e i segreti fondamentali per rendere bella la nostra casa

Continua