Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulenza psicologica

E' meglio essere ordinati o disordinati?

Il disordine è caos interiore? Oppure è l`ordine ad essere ansia?

E' meglio essere ordinati o disordinati? - Il disordine è caos interiore?
 Oppure è l`ordine ad essere ansia?

L'ansia di mettere in ordine è un problema molto diffuso: mamme che non sopportano le camere incasinate dei figli adolescenti, uomini che tengono, al lavoro, scrivanie libere e pulite come dei templi, donne che non dormono la sera se non hanno messo in ordine tutta la casa etc. Naturalmente tenere in ordine e puliti gli ambienti dove si vive e lavora denota equilibrio interiore e chiarezza mentale ma quando una giornata è rovinata per la sensazione spiacevole di incompiutezza ed incapacità di non aver sistemato, questa sensazione appartiene alla sgradevole famiglia degli stati d'ansia. Quest'estate un libro sull'ordine zen è diventato un best seller mondiale, l'autrice giapponese Marie Kondo nel suo testo “Il magico potere del riordino” propone un metodo specifico, non da né giudizi né “ricette psicologiche” ma sostiene che riordinare con metodo porti al miglioramento della propria esistenza.  

Non si è fatta attendere la contro proposta di Jennifer McCartney autrice americana che ha fatto della confusione la sua filosofia di vita ed ha appena pubblicato in patria “The art of being messy” un elogio al disordine. Ovviamente non stiamo parlando di accumulatori seriali, programmi televisivi diffusissimi ci hanno ben fatto comprendere quanto la DISPOSOFOBIA sia un vero e proprio disturbo con ben 5 livelli di gravità. 

Possiamo affermare che, in area di normalità, possono convivere benissimo le due scuole di pensiero. Se da una parte non seguire le regole dell'ordine si traduce in: innovazione, capacità di improvvisare, capacità di vedere le cose da punti di vista diversi, maggior libertà, non timore dei giudizi; dall'altra il metodo Kondo afferma che far spazio negli ambienti domestici può essere un rito che produce vantaggi spirituali, libera la mente, solleva dall'attaccamento al passato, aumenta la fiducia in se stessi. 

In realtà la pulizia dovrebbe essere mentale prima che pratica, potremmo dire anche pulizia emotiva; l'autrice giapponese sostiene infatti che è buona cosa tenere solo le cose che ci emozionano e ci possono rendere felici. In effetti molti oggetti del passato possono produrre ricordi malinconici e spiacevoli ed è diffusa l'abitudine pratica ed emotiva di “non lasciarli andare”. Riguardo al disordine citiamo due importanti personaggi. Albert Einstein, inguaribile confusionario, era solito dire: ”se una scrivania disordinata è segno di una mente disordinata, di cosa è segno una scrivania vuota?”. Jung, padre della Psicologia Analitica, diceva “...nel caos c'è un cosmo, e in ogni disordine c'è un ordine segreto”.  

In realtà è la sensazione di obbligatorietà all'ordine o al disordine a cui dovremo far caso, il non riuscire a fare altrimenti. Per il resto si è come si è, simpatici disordinati oppure tolleranti “precisini” [e questo è fondamentale].

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in
Consulenza psicologica

Dott.ssa  Monica Capisani - Casorate Primo (PV)

Dott.ssa Monica Capisani

Psicologi e Psichiatri / Psicologi

Via Carlo De Amici 3

27022 - Casorate Primo (PV)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Il copione interno

Perchè scegliamo partner giusti o sbagliati?

Continua

Popolazioni speciali, i traumi dei rifugiati

I rifugiati sono ad alto rischio di vivere eventi traumatici prima, dopo e durante la fuga

Continua

La perversione

Perversione sessuale, alcuni aspetti

Continua

Il cervello degli adolescenti

Viaggio nelle stranezze comportamentali dei ragazzi, ecco il perché

Continua

Il valore dei nostri sogni

Un approccio ai sogni con un nuovo punto di vista più fruibile

Continua