Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulenza aziendale

Project Management Summary - Parte I

La gestione dei progetti: ambiti di applicazione e principi fondamentali - Parte I

Project Management Summary - Parte I - La gestione dei progetti: ambiti di applicazione e principi fondamentali - Parte I

La gestione dei progetti o Project Management è una “disciplina” che serve per gestire in modo efficace i progetti che le aziende si trovano ad affrontare. Tutte le aziende infatti vivono (a volte inconsapevolmente) quotidianamente di progetti di vario tipo, imparare a gestirli significa fornire all’aziende degli strumenti fondamentali per aumentare l’efficacia (do the right things) e l’efficienza (do the things right).
Prima di vedere quali sono i principi fondamentali del Project Management è necessario definire cosa si intende per progetto.
Da un punto di vista etimologico la parola “progetto” deriva dal latino “proiectum”, participio passato di “Proicere” – Gettare avanti.
Una comune definizione di progetto è la seguente:
“Il complesso di attività correlate tra loro e finalizzate a creare prodotti o a pubblicare servizi rispondenti a obiettivi specifici determinati” (Wikipedia)
Un progetto non è quindi semplicemente il disegno di ciò che devo andare a realizzare (che in inglese si traduce con “Design”) ma è quindi l’insieme di attività che devo svolgere per giungere ad un obiettivo prefissato (in inglese “Project”). È in altre parole lo svolgimento di un “piano” studiato per raggiungere una meta predefinita.
Laddove c’è un obiettivo da raggiungere, quindi, il progetto è l’insieme di attività necessarie per raggiungere tale obiettivo:
Progetto <=> Obiettivo
Da queste definizioni deriva immediatamente una prima regola fondamentale nella gestione dei progetti, comune alla maggior parte delle metodologie: avere ben chiari gli obiettivi del progetto.
 
Prima di fare qualche esempio vediamo anche la definizione di progetto fornita dal Project Management Institute (uno dei principali istituti a livello mondiale che si occupa del tema):
Un Progetto è uno sforzo temporaneo sostenuto per creare un prodotto o servizio unico”
Sono evidenziate in questa definizione tre caratteristiche fondamentali per capire quando ci si trova ad avere a che fare con un “progetto”:
-          Temporaneità: un progetto è tale (in senso stretto) se ha un inizio e soprattutto una fine. Detta in altri termini se non riesco ad intravvederne la fine probabilmente non sto parlando di un progetto (magari di un processo?)
-          Creazione: Un progetto è volto a creare, realizzare qualcosa
-          Unicità: L’oggetto della creazione è unico, non ripetitivo.
 
Quindi, in ambito aziendale quali sono i progetti che ci si può trovare ad affrontare?
Partiamo da quelli più “comuni” tipici di ambiti di produzione “su commessa”:
-          Realizzazione di opere civili/infrastrutturali (i.e. edifici)
-          Realizzazione di opere infrastrutturali (i.e. nuovo ramo di rete elettrica)
-          Costruzione di mezzi (i.e. nave)
-          Realizzazione di impianti (i.e. pozzo petrolifero)
-          Realizzazione di pezzi o macchinari specifici (i.e. Engineering to Order)
 
Tutti questi tipi di produzione si distinguono poi dal fatto se la realizzazione viene effettuata su disegno/specifica del cliente (e quindi il progetto vedrà solo la parte di realizzazione) o se il progetto comprende anche la parte di “design” (detta anche fase di “progettazione” ma che genera qualche confusione a livello terminologico).

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in
Consulenza aziendale

Horsa Ppm Ing. Maurizio Ciraolo - Vicenza (VI)

HORSA PPM ING. MAURIZIO CIRAOLO

Consulenti aziendali / Project Management

VIA DEL COMMERCIO 60

36050 - Vicenza (VI)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Project Management Summary - Parte III

La gestione dei progetti. Ambiti di applicazione e principi fondamentali - Parte III - Istituti e Certificazioni

Continua

Project Management Summary - Parte II

La gestione dei progetti. Ambiti di applicazione e principi fondamentali - Parte II

Continua