Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Tirocini formativi in Sicilia

Cenni sul tirocinio formativo e le regole del tirocinio formativo in Sicilia

Tirocini formativi in Sicilia - Cenni sul tirocinio formativo e le regole del tirocinio formativo in Sicilia


Cenni sul tirocinio formativo 

Il tirocinio formativo o di orientamento è un'esperienza formativa temporanea rivolta a soggetti che hanno assolto l'obbligo scolastico e la durata massima varia dai 6 ai 24 mesi. 

Il tirocinio, che può essere svolto presso strutture sia pubbliche che private, ha la finalità di favorire l'incontro tra giovani e mondo del lavoro al fine di acquisire esperienza diretta sul campo. 

 

Il tirocinio formativo in Sicilia 

E' rivolto ai giovani disoccupati/inoccupati, diplomati o in possesso di qualifica professionale, residenti in Sicilia da almeno 24 mesi, di età compresa tra i 25 e i 35 anni non compiuti, che siano inoccupati/disoccupati da almeno 6 mesi. 

Sia le aziende che i giovani possono presentare le proprie candidature. 

L’iniziativa promuove i percorsi di tirocinio formativo e di orientamento, di inserimento o reinserimento (durata 6 mesi) con la concessione al tirocinante di una borsa di tirocinio (500 euro lordi mensili) a titolo di indennità di partecipazione (non si instaura nessun tipo di rapporto di lavoro in quanto il tirocinio ha solo fini formativi).
Ai soggetti ospitanti il tirocinio per l’attività di tutoraggio è riconosciuta la concessione di un contributo di euro 250 al mese per ogni tirocinante. 

E’ previsto un contributo per le aziende se, alla fine del periodo di tirocinio, lo stesso viene assunto.
La misura del contributo è la seguente: 

- 6.000 euro per ogni giovane assunto con contratto a tempo indeterminato a tempo pieno (7.000 in caso di lavoratore: disabile, soggetto richiedente asilo, soggetto titolare di protezione internazionale e umanitaria, o soggetto in percorso di protezione sociale); 

- 4.000 euro per ogni giovane assunto con contratto a tempo indeterminato part-time (4.600 in caso di lavoratore: disabile, soggetto richiedente asilo, soggetto titolare di protezione internazionale e umanitaria, o soggetto in percorso di protezione sociale); 

- 3.000 euro per ogni giovane assunto con contratto a tempo determinato della durata di almeno 24 mesi (3.600 in caso di lavoratore: disabile, soggetto richiedente asilo, soggetto titolare di protezione internazionale e umanitaria, o soggetto in percorso di protezione sociale); 

- 4.700 euro per ogni giovane assunto con contratto di apprendistato ex art. 4 del d.lgs. 167/2011. 

  

Alla conclusione del percorso di tirocinio, al tirocinante sarà rilasciato da Italia Lavoro un “attestato” di partecipazione, a condizione che il percorso si sia concluso naturalmente e il tirocinante abbia maturato la frequenza di almeno il 70% della durata complessiva prevista. 

I tirocini previsti dall’Avviso hanno durata di 6 mesi e dovranno concludersi entro il 01/12/2015. 

Possono candidarsi a ospitare i tirocinanti tutte le imprese, avente almeno un unità operativa ubicata sul territorio della Regione Siciliana, con “forma giuridica disciplinata dal diritto privato”. 

L’avviso resterà aperto fino a esaurimento risorse e, comunque, non oltre il 30 novembre 2014, salvo eventuali proroghe che saranno comunicate con le medesime modalità.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in

 -  ()

/

- ()

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Nuovi obblighi per i veicoli aziendali

Legge n. 120/2010 - Le comunicazioni per i veicoli aziendali

Continua

Vademecum Ferie

Durata e determinazione delle ferie - Periodo di godimento - Trattamento economico - Adempimenti contributivi

Continua