Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Coaching

Coaching Aziendale: Pensiero Strategico (3° Parte)

Molti Manager sono presi da urgenze e attività routinarie. Tu invece sai Pensare Strategico! Tu sai in cosa consiste. Sai come si "fa" la Strategia

Coaching Aziendale: Pensiero Strategico (3° Parte) - Molti Manager sono presi da urgenze e attività routinarie. Tu invece sai Pensare Strategico! Tu sai in cosa consiste. Sai come si "fa" la Strategia

...continua... O vivono in una favolistica visione da sognatore, sminuendo le attività pratiche che sono necessarie, oppure si perdono focalizzandosi troppo nell’esecuzione di attività piccole, di minima importanza,  dimenticando lo scopo ultimo che stanno cercando di realizzare. Questa abilità andrebbe sviluppata. Senza questa abilità non si può essere degli Strateghi. 

Secondo aspetto: le persone non sono capaci di ritardare la gratificazione. Se non si riesce a rimandare la gratificazione, si è sempre alla ricerca della soddisfazione, del piacere immediato, per il guadagno più immediato possibile. E che strategia pensi si possa avere se la tua unica strategia sia la ricerca del guadagno immediato? Avete notato che tutti i messaggi di Marketing, tutto ciò che vi viene venduto si basa sulla  vostra debolezza a non saper rimandare la gratificazione. Tutto ciò che vi viene promesso è istantaneo, veloce, è brillante, è tutto il risultato che vorresti ottenere. E quando ti sei abituato succede che inizi a ricercare quel tipo di prodotto veicolato da quel tipo di messaggio pubblicitaro e dimentichi che tutte le cose davvero di valore nella vita arrivano come gratificazione ritardata. Vengono attraverso la Strategia.  

A molte persone manca anche la conoscenza di se stessi. Come pensi di essere strategico se ti mancano informazioni su te stesso?  Se non sai che riuscita farai. Se non studi la macchina che è la tua mente ed il tuo essere. Molti nevroticamente sono eccessivamente indulgenti sui problemi che hanno nella vita. E si ritrovano poi con una sfilza di problemi strategici.  

Un altro errore strategico che le persone fanno è andare a caccia del prezzo basso piuttosto che un prezzo alto. Non sanno valutare gli esiti, non sanno assegnare le priorità e veramente giudicare  tra “Oh questo è buono ma quello ha un costo maggiore” quindi “quella cosa vale più di quest’altra” e “c’è una terza cosa che costa ancora di più di questa” e magari ci sono altre condizioni che rendono le due cose non di valore come pensavamo fosse e nemmeno la terza ...  Devo intraprendere questa battaglia oppure quell’altra? Oppure non intraprendere alcuna battaglia e attendere sei mesi prima di intraprenderne un’altra ...  Molte persone non pensano così e reagiscono alle cose che gli cadono addosso. Si fanno domande dal pian terreno, non si domandano se è realmente necessario. Perchè sto facendo questa cosa?  Ha senso nel “Big Picture”?  Cosa significherà? Le persone possono essere dei gran lavoratori, possono spendere 80 ore a settimana su un lavoro per 20 anni  ma non sanno valutare che la cosa su cui stanno lavorando è a bassa ricompensa. Strategia terribile.  

Altra cosa che le persone non fanno è non investire del Tempo per fare Strategie. Zero. Il valore medio del tempo che una persona dedica in una settimana per fare strategie è zero. Potete immaginare un Generale che dedica zero tempo a fare strategia per la sua campagna militare? Morirebbe molto presto. Il motivo  per cui prendo ad esempio la strategia militare è perchè per loro l’asticella è molto alta. Si parla della vita delle persone, della vostra vita. Ai giorni nostri se un generale perde una battaglia non perde nemmeno la testa. Ma se studiate, mille o due mila anni fa, i romani o i cinesi, il generale era il primo a perdere la testa. La sua testa era in gioco. Per questo prenderva la sua Strategia estremamente sul serio. In un modo che nemmeno i nostri generali moderni possono apprezzare perchè loro non perdono la testa se perdono la battaglia. La testa di un Presidente oggi non è in ballo se decide di bombardare un'altra nazione. Non sarebbe stato così due mila anni fa. È molto utile, vi rende sobrio per poter prendere la miglior decisione e la migliore strategia. Al giorno d’oggi è molto semplice essere inserito in un modello sociale che ci fa vivere in maniera molto semplice senza alcuna strategia. Quindi la gente diventa pigra. Se non si pongono obiettivi alti nella mente si corre il rischio di sprecare la propria vita. Zero tempo per fare strategia.  

Un altro gravissimo errore strategico che le persone fanno è non risolvere un problema alla radice. Si risolvono i problemi in maniera superficiale. Non alla radice. L’impegno a voler risolvere un problema alla radice è molto raro. È un tratto del carattere. O lo si ha o non lo si ha. E la più parte delle persone non lo hanno. Non gli interessa risolvere alla radice. Gli piace metterci una pezza per proseguire la propria vita. È altamente poco strategico infatti in futuro lo stesso problema ... continua

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in
Coaching

Balbi Dr. Vittorio Learning Community Ictf - Roma (RM)

Balbi Dr. Vittorio Learning Community Ictf

Counseling e coaching / Sviluppo e benessere

Via Lorenzo Bonincontri 116

00147 - Roma (RM)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Chi è un Coach? E cosa fa un Coach evolutivo?

Il Coach è un professionista, esperto di processi evolutivi che affianca i propri Clienti nel raggiungimento di propri obiettivi

Continua

Master in Coaching Evolutivo: professione coach!

Diventa un esperto del cambiamento, insegna a facilitare lo sviluppo di nuove consapevolezze, evolvi con il Master in Coaching Evolutivo

Continua

Il coaching evolutivo: che cos`è

Il Coaching è una disciplina utilizzata per i raggiungimento di elevate prestazioni. La ricerca mostra che ci può essere ancora dell'altro...

Continua

Coaching Aziendale: Pensiero Strategico (Finale)

Molti Manager sono presi da urgenze e attività routinarie. Tu invece sai Pensare Strategico! Tu sai in cosa consiste. Sai come si "fa" la Strategia

Continua

Coaching Aziendale: Pensiero Strategico (2° Parte)

Molti Manager sono presi da urgenze e attività routinarie. Tu invece sai Pensare Strategico! Tu sai in cosa consiste. Sai come si "fa" la Strategia

Continua

Coaching Aziendale: Pensiero Strategico (1° Parte)

Molti Manager sono presi da urgenze e attività routinarie. Tu invece sai Pensare Strategico! Tu sai in cosa consiste. Sai come si "fa" la Strategia

Continua

Aziende: lavorare in Gruppo

Le Organizzazioni sono costituite da Gruppi di Lavoro. Con assegnati obiettivi e Responsabili. Quali abilità, competenze, "Governance" per un Gruppo?

Continua

Il Potere delle Parole di Incoraggiamento

Dio parlò e fu la luce ... e l'Uomo? ... (Jim Rohn)

Continua

La luce dell’Empatia, nel freddo mondo del lavoro

La calda luce dell’empatia, nel freddo mondo del lavoro, attraverso il Coaching….. Il segreto del successo nelle Organizzazoni

Continua

Coaching Aziendale: facciamo parlare i Dati

Indicazioni a Manager d'Azienda su "Domanda ed Offerta" dei Servizi Professionali di Coaching qualificato

Continua

Le Parole del Coach: "La FIDUCIA"

Il Cambiamento che vuoi apportare nella tua Vita dipende dal significato che assegni al vocabolo Fiducia. Andiamo a scoprire in che modo

Continua

Coaching: Pronti Via!

Quando è arrivato il momento di Agire

Continua

Coaching: Come distinguere tra i diversi stili

Vademecum per orientarsi nella scelta di un Professionista

Continua

Coaching: Facciamo chiarezza (Seconda Parte)

La Premessa e gli Strumenti del Coaching

Continua

Coaching: Facciamo chiarezza (Prima Parte)

La Premessa e gli Strumenti del Coaching

Continua