Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulente finanziario indipendente

L’asimmetria informativa

Quando un risparmiatore sottoscrive un prodotto di risparmio gestito si trova quasi sempre in una condizione di svantaggio

L’asimmetria informativa - Quando un risparmiatore sottoscrive un prodotto di risparmio gestito si trova quasi sempre in una condizione di svantaggio

L’asimmetria informativa 

Il sapere è potere 

  

Asimmetria: “Nel linguaggio dell’economia la imperfetta distribuzione delle informazioni tra le diverse categorie di operatori” (Treccani) 

  

Quando un risparmiatore sottoscrive un prodotto di risparmio gestito si trova quasi sempre in una condizione di svantaggio e quanto più il prodotto è complesso tanto più l’asimmetria informativa risulta maggiore. Ed è proprio questa la condizione che spesso si riscontra nel sistema finanziario dove la parte del leone la fanno banche, società d’intermediazione mobiliare e assicurazioni. 

  

Due sono le fasi più insidiose di una tale condizione: 

- l’informazione nascosta o selezione avversa 

- l’azione nascosta  o azzardo morale 

  

Nella prima fase l’intermediario finanziario, prima della conclusione del contratto, comunica intenzionalmente soltanto alcune delle informazioni in suo possesso inducendo il risparmiatore ad effettuare scelte per lui maggiormente onerose ed inefficienti. 

  

Nel seconda fase, a conclusione di contratto avvenuto, l’intermediario finanziario mette in atto azioni difficilmente osservabili da chi non ha padronanza della materia, tali da generare un maggiore e illegittimo tornaconto a scapito del risparmiatore. 

Esempio: l’intermediario finanziario nel collocare prodotti di risparmio orienta la propria clientela su portafogli gestiti con ampia discrezionalità nell’esposizione al rischio (v. Fondi flessibili), ma con  maggiori ritorni commissionali elevando sensibilmente il suo margine di guadagno. 

  

In buona sostanza in un tale rapporto, per la complessità intrinseca di determinati strumenti finanziari, il risparmiatore, fragile bersaglio di un mercato dominato dall’offerta, difficilmente è in grado di evitare le insidie nascoste nelle fasi sopra menzionate. 

  

Va da sé che solo un consulente finanziario indipendente (unico vero libero professionista  totalmente esente da conflitti d’interesse non dipendendo e non rappresentando alcun intermediario finanziario) può essere oggettivamente credibile nella volontà di neutralizzare in modo efficace la perdurante asimmetria informativa, interponendosi tra domanda e offerta, nell’esclusivo interesse del risparmiatore dal quale viene unicamente pagato.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in
Consulente finanziario indipendente

Nivel Egidio Ruini - Modena (MO)

NIVEL EGIDIO RUINI

Consulenti Finanziari / Consulenza finanziaria indipendente

VIA DELLA PERGOLA 26

41100 - Modena (MO)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Il CFI - Consulente Finanziario Indipendente

Le domande fondamentali che il cliente deve porre per riconoscerlo…e se le risposte non coincidono non può essere un CFI

Continua

L’economia reale

C’era una volta l’economia reale…oggi ridotta a servitù della grande oligarchia finanziaria speculativa globale

Continua

U.E.: impiccati al 3% nel rapporto deficit/pil

Un disastro economico e sociale per rispettare un numero partorito da un misto di superficialità, ignoranza e crudeltà umana

Continua

Stato con sovranità monetaria

Fondamenti di macroeconomia

Continua

Strumenti finanziari efficienti: gli ETF

Minori costi, maggiore rendimento

Continua

Consulenza di processo…

Consulente esperto o consulente di processo?

Continua

La parcella occulta

Gran parte dei prodotti finanziari collocati sul mercato non consentono agli investitori di comprendere realmente quali siano i costi occulti

Continua