Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulenza finanziaria e patrimoniale

Liquidità in eccesso

L'inflazione erode il potere d'acquisto nel tempo. Sul conto corrente dobbiamo tenere solo quanto necessario alle spese programmate a breve

Liquidità in eccesso - L'inflazione erode il potere d'acquisto nel tempo. Sul conto corrente dobbiamo tenere solo quanto necessario alle spese programmate a breve

L’area di liquidità, secondo la piramide di Consulenza, è un`area cui destinare le risorse che servono a far fronte a spese immediate o, se vogliamo, che abbiamo già programmato di fare a breve. 


La storica abitudine errata è invece quella di tenere liquide somme importanti, che sono lì senza nessun scopo preciso.
Questo tecnicamente è e sarà un errore, sopratutto negli anni a venire.
Veniamo da un trend che ha visto gli ultimi 30 anni con tassi di interesse in continuo calo, fino ad essere ormai a zero o prossimi allo zero. 

 

Se osserviamo gli ultimi 20 anni nell’area euro in realtà notiamo come il tasso di inflazione medio sia del 2% , ovvero quel tasso che la Bce, con le sue manovre finanziarie, persegue come obiettivo. Questo significa che stiamo vivendo tassi reali negativi, ovvero perdita di potere d'acquisto dei nostri soldi.
Se anche ci limitassimo ad osservare cosa accade ad un Patrimonio che resta fermo (inutilmente) e subisce un inflazione media del 2% annuo, vediamo come in 20 anni perda il 33,24% di potere di acquisto.
Ciò significa che ipotetici 100.000 euro diventano 66.760. 


Investire e riuscire ad avere almeno lo stesso 2% di rendimento annuo consente di mantenere lo stesso potere d`acquisto ed avere una rivalutazione complessiva superiore all’inflazione subita. 


All'interno della piramide di Consuelenza, questo è proprio il ruolo dell’area di Riserva, ovvero quell’area di investimento a bassa rischiosità che mi copra il tasso di inflazione. Tale è l’area cui destinare la liquidità in eccesso sui conti


La famiglia si deve preoccupare oggi quantomeno di mantenere ciò che ha. Tale obiettivo non può essere perseguito con un eccesso di liquidità.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in
Consulenza finanziaria e patrimoniale

Dott. Beconcini Matteo - Fucecchio (FI)

DOTT. BECONCINI MATTEO

Consulenti Finanziari / Promozione Finanziaria e Patrimoniale

VIA MEUCCI 31

50054 - Fucecchio (FI)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Emozioni e Razionalità negli Investimenti

Saper essere razionali e pro-attivi nei confronti dei mercati è il segreto per un successo dalla gestione del proprio patrimonio

Continua