Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulenza psicologica

Il paradosso della manutenzione dell`auto

Come la manutenzione dell'auto sia diventata più importante della cura del benessere della persona

Il paradosso della manutenzione dell`auto - Come la manutenzione dell'auto sia diventata più importante della cura del benessere della persona

L’automobile, in poco più di un secolo, è diventata uno strumento indispensabile nella vita di  quasi ogni persona; è il mezzo che ci permette di muoverci e di raggiungere i luoghi di lavoro, di svago e di vita. 

L’automobile è diventato anche un prolungamento della nostra persona, ci definisce, definisce il nostro stato economico, il nostro modo di vivere e anche i nostri valori. 

Per questi motivi spendiamo migliaia di euro per l’acquisto di una vettura e continuiamo a investire per la sua manutenzione. 

Persino le normative impongono di averne cura per evitare di diventare pericolosi per noi e per gli altri, siamo obbligati a fare delle revisioni affinché sia valutato e certificato il buon funzionamento del veicolo. 

La morale è che se anche un solo componente della macchina si danneggia è probabile che il funzionamento della stessa sia bloccato. 

In una visione meccanicistica anche l’uomo viene paragonato ad una macchina formata dall’assemblaggio di pezzi che funzionano meccanicamente, la medicina prevede dei controlli mirati ai vari “pezzi” del nostro corpo, facciamo mammografie, elettrocardiogrammi, tac e altri interessanti esami. Normalmente questi esami vengono fatti quando il “pezzo” incriminato dà segnali di cedimento. 

Per l’automobile sono obbligatori tagliandi e revisioni preventive per poter circolare, per noi no. Ma questa non è l’unica differenza tra noi e l’automobile. 

La persona non è semplicemente un agglomerato di pezzi, ma è un sistema magicamente complesso e correlato. Ormai sempre di più si diffonde la consapevolezza che noi funzioniamo in un’armoniosa comunicazione tra mente e corpo. 

La PNEI (PsicoNeuroEndocrinoImmunologia) è  la disciplina che  studia le interazioni reciproche tra attività mentale, comportamento, sistema nervoso, sistema endocrino e reattività immunitaria e cerca di chiarire quelle connessioni che rendono sistema nervoso, mente, immunità e regolazione ormonale un unico e complesso sistema di controllo omeostatico dell'individuo. 

C’è una continua correlazione tra i prodotti della mente, i pensieri, e il funzionamento fisiologico dell’organismo. Fattori stressanti derivanti dall’ambiente possono modificare il sistema immunitario ed endocrino: le emozioni e lo stress agiscono sulla salute fisica e, a sua volta, la psiche influenza l’organismo stesso. Quando la persona vive in situazioni di sofferenza, dolore, rabbia, angoscia per periodi di tempo prolungati, le sostanze rilasciate diventano nocive e inquinanti per il corpo. Quando si sperimenta lo  stress cronico, si attivano dei meccanismi dannosi tra cui  quello più impattante che è la diminuzione o la soppressione della risposta immunitaria.  

Imparare a gestire l’ansia e lo stress potrebbe essere paragonato a sottoporsi a dei tagliandi per essere in forma al momento della revisione. Avere cura di se stessi come della propria auto può aiutare a vivere in modo più armonico e fluido e per di più aiuta nel mantenimento funzionale di tutto il nostro corpo, lo stress usura e invecchia ogni nostra cellula. 

  

 

Affidiamo la nostra macchina a meccanici professionisti e quindi perché non affidare la nostra persona  ad un professionista? Perché dovremmo amare la nostra auto più di noi?

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in
Consulenza psicologica

Dott.ssa Samanta Artico - Sesto San Giovanni (MI)

Dott.ssa Samanta Artico

Psicologi e Psichiatri / Psicologi

VIA VITTORIO VENETO 101

20125 - Sesto San Giovanni (MI)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

La realtà non esiste fino a quando non la creo

Come ognuno di noi può essere artefice della realtà in cui vive. Le profezie che si auto avverano

Continua

Quando la paura toglie il respiro

Imparare a respirare può aiutare ad affrontare l'ansia e a gestire lo stress

Continua

A tu per tu con le emozioni

Quanto conosciamo le nostre e mozioni e quanto siamo consapevoli della loro importanza per farci muovere nel mondo

Continua

Il perdono come coraggioso atto terapeutico

Come attraverso il perdono si possono ritrovare pace, serenità e armonia nella propria esistenza

Continua

Cosa è lo stress e come imparare a gestirlo

Come lo stress indebolisce il nostro organismo e come attività quotidiane possono aiutare a gestirne gli effetti

Continua

Psicoterapia e Reiki

Come armonizzare psicoterapia e pratiche energetiche per una esperienza di riequilibrio olistico

Continua

La malattia: un ponte tra corpo e psiche

Come mente e psiche fanno parte di un tutt'uno che è l'uomo e come si può integrare la malattia in un concetto di salute

Continua

La psicoterapia e il giradischi inceppato

I meccanismi che bloccano il fluire armonico dell'esistenza. Le nevrosi o Gestalt incompiute

Continua

Brevi cenni sulla psicoterapia della Gestalt

Una breve sintesi su cosa significa Psicoterapia della Gestalt e come si declina nella terapia questo approccio centrato sul qui e ora.

Continua