Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Diritto dei consumatori

Convocazione di assemblea nel supercondominio

La sentenza 9844/2016 del Tribunale di Milano fornisce le indicazioni sulla proceduta della convocazione dell`assemblea ordinaria del supercondominio

Convocazione di assemblea nel supercondominio - La sentenza 9844/2016 del Tribunale di Milano fornisce le indicazioni sulla proceduta della convocazione dell`assemblea ordinaria del supercondominio

Il Tribunale di Milano con la sentenza del 30 Agosto 2016 n. 9844 dà una interpretazione dell’art. 67 delle disp.att.c.c. in tema di convocazione dell’assemblea ordinaria del supercondominio. Per il giudice meneghino la procedura è:  

1) l’amministratore del supercondominio che decide di convocare l’assemblea annuale per la gestione ordinaria e per la nomina dell’amministratore deve inviare la comunicazione a tutti i condomini;  

2) questi si riuniscono nelle rispettive assemblee per la nomina dei singoli rappresentanti;  

3) i nominativi dei rappresentanti vengono indicati all’amministratore del supercondominio che gli invia l’ordine del giorno della convocando assemblea;  

4) ricevuto l’ordine del giorno i rappresentanti lo comunicano all’amministratore del condominio che li ha nominati;  

5) gli amministratori dei singoli condomini convocano apposite assemblee perché i rispettivi condomini <…possano conferire il mandato al rappresentante con riguardo alle intenzioni di voto sulle singole questioni che dovranno essere trattate in senso all’assemblea di supercondominio>;  

6) conclusa l’assemblea del supercondominio i rappresentanti provvederanno a comunicare le relative decisioni ai singoli amministratori dei condomini che li hanno nominati;  

7) <l’amministratore del condominio riferisce ai condomini le decisioni assunte in seno all’assemblea di supercondominio affinché i condomini, ove ritengano viziate le decisioni assunte in seno all’assemblea di supercondominio possano impugnarle in conformità all’art. 1137 c.c.>. 

Come si evince la convocazione dell’assemblea del supercondominio è laboriosa e lunga anche se alcuni punti potrebbero essere abbreviati in modo da ridurre i tempi ed i costi di convocazione, infatti nulla toglie che l’amministratore del supercondominio invii a tutti i condomini sia l’intenzione di convocare l’assemblea che il relativo ordine del giorno in modo che questi possano subito deliberare la nomina dei rispettivi rappresentanti conferendogli anche il relativo mandato. L’amministratore del supercondominio una volta avuti i nominativi dovrebbe solo inviargli la data della convocazione con lo stesso ordine del giorno. 

Dalla lettura della sentenza non sembra necessario che gli amministratori dei singoli condominii debbano convocare un`ulteriore assemblea per rendere edotti i condomini sulle scelte dei rispettivi rappresentanti, anche se l’art. 67, 5 comma, disp. att. c.c. parla di assemblea.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in
Diritto dei consumatori

Avv.  Antonio De Stefano - Viareggio (LU)

Avv. Antonio De Stefano

Avvocati / Civile

Via Leonardo Da Vinci 15

55049 - Viareggio (LU)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Condominio, cambio gestore di Energia Elettrica

I poteri dell’amministratore: il legislatore non parla esplicitamente della possibilità che egli stipuli contratti in nome e conto dei condomini

Continua

Condominio e DURC

Il problema della richiesta del DURC alle imprese si pone anche per il condominio

Continua

Amministratore di condominio

Amministratore di condominio e Subagente assicurativo: eventuale incompatibilità

Continua

Fondo lavori straordinari, mancata costituzione

Art. 1135 c.c.- Art. 63 disp.att.c.c.- Oblbigazione solidale - Aggravio di spese

Continua

Amministratore di condominio

Cosa prevede il codice civile sula durata dell`incarico e sul rinnovo tacito dell`amministratore

Continua