Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Internazionalizzazione delle imprese

La fine del Petrolio negli Emirati Arabi Uniti

Con l'approssimarsi dell'esaurimento dei giacimenti di petrolio gli EAU stanno ripensando completamente la loro economia con nuove opportunità

La fine del Petrolio negli Emirati Arabi Uniti - Con l'approssimarsi dell'esaurimento dei giacimenti di petrolio gli EAU stanno ripensando completamente la loro economia con nuove opportunità

La propensione al futuro che si respira camminando per il centro di Dubai oppure ad Abu Dhabi si riflette costantemente nelle scelte di politica economica degli Emirati Arabi Uniti. Infatti, il dibattito sulle possibili soluzioni per fronteggiare la fine dell'era del Petrolio sono tante. Da tempo si discute e si prendono scelte strategiche che hanno l'obiettivo di traghettare il Paese in un'economia prevalentemente sostenuta dall'esportazione di Petrolio verso una completamente indipendente da questa importante risorsa naturale. 

In generale, i settori economici che maggiormente si stanno sviluppando per rispondere a tale epocale cambiamento sono sicuramente quello finanziario, delle energie rinnovabili e del turismo

Proprio su tale settore vogliamo porre maggiore attenzione nel presente contributo, in quanto uno di quelli che offre maggiori potenzialità di sviluppo per le aziende italiane. 

La conversione di gran parte dell'economia Emiratina verso il comparto turistico si è tradotta necessariamente in un aumento della domanda di tutti i prodotti ad esso correlati, ovvero forniture alberghiere (detergenti, carta, mobili specifici, tessile etc.), ristorazione (articoli per la tavola come posateria, coltelleria, cristalleria e sopratutto macchinari ed attrezzature professionali) e alcuni prodotti alimentari. 

Il mercato è così ben strutturato che sono presenti diversi operatori particolarmente professionali, soprattutto su canali distributivi quali quello dell'agente e del distributore specializzato. Tra tali intermediari la stima e l'attrazione verso il prodotto Made in Italy è altissima. 

L'Italia rappresenta il terzo esportatore al mondo di macchine ed attrezzature per il settore alimentare e, nel triennio 2017-2019 tra i Paesi che faranno registrare le migliori performance ci sono proprio gli Emirati Arabi Uniti (Fonte: IlSole24Ore su dati Assofoodtec). 

Tra gli articoli maggiormente richiesti ci sono macchine di processo interno alla cucina, macchine per il caffè, forni e frigoriferi professionali. Oltre a tutta la gamma di utensileria per cucina e tavola, articoli dove l'Italia sicuramente gioca un ruolo di primo piano.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitā circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirā all'Autoritā Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore č esperto in
Internazionalizzazione delle imprese

In.market - Export Specialist - Chieti (CH)

IN.MARKET - EXPORT SPECIALIST

Commercialisti, Ragionieri ed Esperti contabili / Commercialisti

VIALE ABRUZZO, 132

66100 - Chieti (CH)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Emirati Arabi Uniti: le opportunità per l'Italia

Gli Emirati Arabi Uniti (EAU) rappresentano uno dei mercati con più alto potenziale di sviluppo sopratutto per le PMI italiane

Continua