Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Banche: perizie immobiliari in svendita

L'affidamento degli incarichi a società esterne, un servizio di dubbia qualità in un settore da rilanciare

Banche: perizie immobiliari in svendita - L'affidamento degli incarichi a società esterne, un servizio di dubbia qualità in un settore da rilanciare

L'affidamento di appalti al minor prezzo assegnati a Società esterne che combattono fino all'ultimo centesimo per ottenere gli incarichi, produce costantemente scarsi risultati in termini di qualità del servizio erogato. 

Passando dal settore della pulizia delle carrozze ferroviarie, per arrivare a quello della manutenzione stradale, ci si trova di fronte a problematiche legate alla inadeguatezza di un risultato direttamente proporzionale al prezzo riconosciuto per il servizio erogato. 

 

Nel campo delle perizie immobiliari i gruppi bancari stanno adottando il sistema ferroviario, stipulando contratti con Società esterne di Servizi, che forniscono perizie a prezzo stracciato. 

Passato il periodo in cui il motto (più o meno tacito) era "mutui a tutti a qualsiasi costo" in voga dagli anni novanta fino ai primi anni duemila, le Banche più affidabili si erano dotate di strutture di Liberi professionisti accreditati o di strutture interne, per la stesura delle perizie immobiliari. 

La garanzia di un lavoro qualitativamente elevato era determinante per ottenere il massimo possibile di tutela, sia della Banca, che del Cliente finale, ma oggi non è più così. 

 

I Periti che si prestano a mettere in gioco la propria professionalità compilando canovacci preconfezionati al costo medio di 80,00 € l'uno, svendono il loro Sigillo per un prezzo irrisorio, auspicando di poter guadagnare sulla quantità di incarichi affidatigli. 

Con questa politica di appalti, le Banche non fanno che sottolineare il loro attuale disinteresse per il prodotto immobiliare, di conseguenza anche tutto ciò che sta a monte dell'eventuale erogazione di denaro deve costare il meno possibile...... 

 

Questo sistema non consente controlli da parte della Banca, che non può più scegliere di affidare incarichi in base alle attitudini del Professionista, senza contare che la stessa è automaticamente estromessa dal controllo della tempistica e della qualità della prestazione fornita, anche a garanzia del Cliente finale che ha richiesto la valutazione.  

E' evidente come tale politica commerciale sia frutto di strategie economiche precise, dalle quali emerge, appunto, come il finanziamento del settore immobiliare non sia più una priorità del sistema bancario.

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta
1 Commento

Matteo Abati

16/03/2015 16:02

Concordo con quanto scritto dal collega Giovanni, quanto accade è assolutamente privo della minima serietà da parte di chi eroga mutui chiedendo, di contro, serietà e affidabilità. Ma la cosa più penosa è che questo stato di cose deriva da un accrordo che ha stipulato la stessa ABI per ridurre i costi delle perizie, il tutto passato "inosservato" dai soliti Ordini e Collegi. Ultimamente infatti, Ordini e Collegi sono proni a soddisfare le continue richieste delle rispettive Casse le quali esigono soldi in quantità per mantenere carrozzoni da loro stessi creati. Casse e Ordini sarebbero davvero da abolire

Rispondi

In risposta al commento di Matteo Abati

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta
Annulla

L'autore è esperto in

 -  ()

/

- ()

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Milano città d`acqua

EXPO 2015 la via d'acqua di oggi come specchio delle vie d'acqua del passato

Continua

Architettura consapevole in luoghi eccezionali

Il gesto progettuale colto e l'appiattimento normativo che condiziona il nostro palcoscenico quotidiano

Continua

Città storica e città attuale: le matrici

Le contraddizioni del panorama edilizio urbanistico italiano

Continua

I crediti formativi obbligatori

La carriera a punti, i corsi formativi, il fare architettura

Continua

La stima immobiliare nella crisi del mercato

La competenza del professionista, la metodologia da adottare, i coefficienti di applicazione

Continua