Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Tabelle Millesimali: l`approvazione

Come si arriva all'approvazione delle Tabelle Millesimali

Tabelle Millesimali: l`approvazione - Come si arriva all'approvazione delle Tabelle Millesimali

Quante volte ci siamo chiesti se per l'approvazione delle tabelle millesimali occorreva il consenso di tutti i proprietari del condominio e cosa comportava se un solo proprietario negava l'approvazione.
Bene, prima della sentenza in Cassazione dell'agosto 2010, dove bastava una sola persona a far slittare l'approvazione delle tabelle millesimali creando problematiche per il protarsi di molti mesi se non anni, per l'accettazione di tali tabelle, ora si è finalmente deciso che basta il consenso della maggioranza dei condomini per deliberarne l'approvazione del lavoro espresso dal Tecnico nella stesura del delle varie tabelle. 

 

Quindi, in materia di condominio, l'approvazione delle tabelle millesimali non richiede il consenso unanime dei condomini, essendo sufficiente la maggioranza qualificata di cui all'art. 1136 c.c., comma 2.
Infatti, la tabella millesimale serve solo ad esprimere in precisi termini aritmetici un già preesistente rapporto di valore tra i diritti dei vari condomini, senza incidere in alcun modo su tali diritti. 

 

La deliberazione assembleare che approva le tabelle milliesimali non si pone come fonte diretta dell'obbligo contributivo del condomino, ma solo come parametro di quantificazione dell'obbligo, determinato in base ad una valutazione tecnica. Le tabelle non accertano il diritto dei singoli condomini sulle unità immobiliari di proprietà esclusiva, ma soltanto il valore di tali unità rispetto all'intero edificio, ai soli fini della gestione del condominio.
Cassazione civile , SS.UU., sentenza 09.08.2010 n° 18477

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilità circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirà all'Autorità Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore è esperto in

 -  ()

/

- ()

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Immobili non accatastati

Le cosiddette case fantasma, che per il catasto non esistono. Sono numeri impressionanti, gli ultimi comunicati dell’Agenzia del Territorio

Continua

Napoli: Variazioni Catastali

Variare un DOCFA per l'aggiornamento a seguito di un aggiornamento di un immobile censito al catasto urbano

Continua

Riforma del Catasto

Tutto quello che c'é da sapere sulla riforma catastale

Continua

Napoli: tabelle millesimali

Problematiche per la stesura delle tabelle millesimali nel capoluogo campano

Continua