Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulenza e assistenza fiscale e tributaria

Resto al sud

Una nuova opportunità per chi vuole investire nel proprio futuro

Resto al sud - Una nuova opportunità per chi vuole investire nel proprio futuro

Resto al sud č un bando pubblicato che da la possibilità a tanti giovani, che vogliono scommettere sul proprio futuro, di poter finanziare una propria idea imprenditoriale nelle regioni del Mezzogiorno. Possono partecipare tutti i ragazzi  che rientrano nella fascia di età trai 18 e i 35 anni e che sono residenti nelle seguenti regioni  Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. 

La dotazione finanziaria complessiva e di 1.250 milioni di euro. Offre la possibilità di ottenere un finanziamento agevolato che copre il 100% delle spese ammissibili, è concesso nella forma di CONTRIBUTO A FONDO PERSO, pari a un importo del 35% delle spese ammissibili e la restante parte sarà poi restituita sotto forma di finanziamento a tasso 0, della durata di 8 anni di cui 2 di preammortamento, d’importo pari al 65% delle spese ammissibili. 

Le richieste possono essere presentate sia da soggetti da costituire entro 60 gg dall’approvazione del finanziamento o già costituiti. La richiesta presentata da un solo richiedente può ottenere un massimo di 50.000,00 euro, mentre se a richiedere sono più soggetti, già costituiti o da costituire in forma societaria, può richiedere 50.000,00 euro ogni socio fino a un massimo di 200.000,00 euro.    

Le attività che sono ammesse al programma d’investimento devono corrispondere ai seguenti settori. 

1) Artigianato 

2) Industria 

3) Forniture di servizi, in qualsiasi ambito di riferimenro 

  

Dal programma sono escluse le attività libero professionali e del commercio, ad eccezione della vendita di beni prodotti nell’attività d’impresa. 

  

Le spese ammissibili sono: 

a) Attrezzature, macchinari e impianti 

b) Ristrutturazioni di immobili 

c) Spese strettamente necessarie per l’avvio dell’attività 

Tutto ciò deve essere tutto NUOVO e non usato garantito, in quanto non ammissibile. 

Ad oggi e ancora possibile presentare la richiesta tramite il sito www.invitalia.it

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitā circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirā all'Autoritā Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore č esperto in
Consulenza e assistenza fiscale e tributaria

Dr. Di Filippo Giuseppe - San Cipriano d`Aversa (CE)

DR. DI FILIPPO GIUSEPPE

Commercialisti, Ragionieri ed Esperti contabili / Commercialisti

VIA ACQUARO 196

81036 - San Cipriano d`Aversa (CE)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo

Altri articoli del professionista

Progetto Fila

Uno dei nuovi bandi della Regione Campania con cui si può accedere a Work experience e Tirocini retribuiti presso aziende che ne hanno bisogno

Continua