Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Cerca un Professionista Cerca un Argomento
Cerca un professionista per Categoria / Regione
Richiedi la prima consulenza oggi
La Rubrica informativa di ProntoProfessionista.it, comprende spazi a pagamento degli autori

Consulenza finanziaria e patrimoniale

Piano Investimento Italia

Come funziona e chi può sottoscriverlo

Piano Investimento Italia - Come funziona e chi può sottoscriverlo

E' la soluzione PIR (Piano Individuale di Risparmio)

Con i Piani Individuali di Risparmio (PIR), istituiti dalla legge di bilancio 2017, anche il nostro paese si allinea all’esperienza di altri Stati europei, come Francia e Gran Bretagna, dove questa categoria di strumenti è stata capace di instaurare un legame virtuoso tra risparmio delle famiglie ed economia reale. 

Il PIR sono una forma di investimento di medio lungo termine fiscalmente agevolata, con cui è possibile investire in strumenti finanziari emessi da società italiane o da aziende dell’Unione Europea e dello Spazio Economico Europeo con stabile organizzazione in Italia. 

Possiamo definire i PIR come una forma di investimento nell’economia reale italiana fiscalmente agevolata e destinata alle persone fisiche. 

E’ uno strumento adatto alla pianificazione finanziaria che consente di riportare l’attenzione sugli obiettivi di risparmio del cliente (futuro dei figli, welfare, obiettivi di lungo periodo…). 

I PIR offrono un trattamento fiscale particolarmente interessante, unico nel panorama italiano dei prodotti di investimento. Il PIR ha una tassazione agevolata delle plusvalenze, per investimenti di medio lungo periodo oltre ad essere esente  dalle imposte di successione. Nello specifico, il PIR ha una completa esenzione dalla tassazione sui redditi finanziari: sui redditi di capitale e redditi diversi generati dall’investimento nel PIR non è dovuta l’imposta del 26%, a condizione di mantenere l’investimento per almeno 5 anni. L’esenzione continua anche dopo i 5 anni minimi di detenzione del PIR. Inoltre, il PIR ha una completa esenzione dall’imposta di successione a carico degli eredi. 

Concludendo, i PIR possono essere un’opportunità per chi crede nel potenziale di crescita del nostro tessuto imprenditoriale. 

Molte banche che operano in Italia propongono alla  propria clientela il PIR.  Il mio consiglio è quello di affidarsi  agli esperti, ai professionisti del settore.  Solo un Consulente   con una competenza completa è  in grado di consigliare in ogni esigenza finanziaria. Il Consulente, attraverso  un  rapporto diretto  istaurato con il cliente,  può analizzare e  conoscere a fondo la  situazione e gli  obiettivi per  formulare la soluzione più idonea. 

Per maggiori informazioni potete contattarmi. 

 

Dott. Giancarlo Argese 

Consulente Finanziario

articolo del

Profilo dell'autore Richiedi il primo contatto gratuito in studio

Commenta l'articolo

Produezero s.r.l. non si assume alcuna responsabilitÓ circa il contenuto dei commenti rilasciati dai singoli Utenti del sito www.ProntoProfessionista.it, che abbiano carattere diffamatorio, denigratorio ovvero contrario alla legge.
Produezero s.r.l. fornirÓ all'AutoritÓ Giudiziaria ogni informazione utile all'identificazione del singolo Utente che abbia rilasciato commenti in contrasto con la normativa vigente.
Accetto
Invia
Resetta

L'autore Ŕ esperto in
Consulenza finanziaria e patrimoniale

Dott. Giancarlo Argese - Taranto (TA)

DOTT. GIANCARLO ARGESE

Consulenti Finanziari / Promozione Finanziaria e Patrimoniale

PIAZZA GIOVANNI XXIII 24

74123 - Taranto (TA)

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Ad esempio: Località / Indirizzo