141 euro al mese di assegno per il nucleo familiare


Per le domande inerenti al 2014 ma presentate dopo il 1° gennaio 2015 scattano le nuove soglie ISEE
141 euro al mese di assegno per il nucleo familiare

Per chi avesse diritto all’assegno per il nucleo familiare sono scattate le nuove soglie basate sull’ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) e non più sull’ISE (indicatore della situazione economica). Le nuove soglie scattano per chi ha fatto la domanda di ottenimento degli assegni riferiti all’anno 2014 dopo il 1° gennaio 2015 ed entro il 31 gennaio 2015. La modifica è stata predisposta a seguito della riforma dell’ISEE in base a quanto stabilito dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 5 dicembre 2013, n. 159. Per quanto riguarda, invece, le domande riferite al 2014 ma presentate sempre nel 2014 (quindi entro il 31 dicembre 2014) le soglie per il diritto all’assegno per il nucleo familiare sono quelle basate sull’ISE.

Innanzitutto chi ha diritto all’assegno per il nucleo familiare? In base all’art. 65 della Legge 448/1998, ne hanno diritto tutti coloro la cui famiglia sia composta da "cittadini italiani e dell'Unione Europea residenti, da cittadini di paesi terzi che siano soggiornanti di lungo periodo, nonché dai familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, con tre o più figli tutti con età inferiore ai 18 anni" e che risultino in possesso di risorse economiche ISE (da ora in poi ISEE) stabilite annualmente.

Con un Comunicato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.24 del 30 gennaio 2015, il Governo ha diffuso le nuove soglie ISEE da applicare per gli assegni relativi all’anno 2014 (ma la cui domanda è stata presentata a gennaio) e rivalutate rispetto all’anno precedente dell’1,1% in base all’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.

Tale soglia ISEE è pari a 8.538,91 euro. Ciò significa che per indicatori inferiori a tale limite si ha diritto all’assegno per nuclei familiari. L’ammontare dell’assegno è al massimo di 141,02 euro mensili e viene corrisposto per 13 mensilità.

La sostituzione delle soglie ISE con quelle ISEE non sono l’unica novità. Anche l’indicatore della situazione economica equivalente ha subito delle modifiche, sia per quanto riguarda gli elementi di calcolo, sia per quanto concerne la modalità di richiesta e rilascio. Per saperne di più, leggete l’articolo "Il nuovo Isee e la Superanagrafe"

Articolo del: