A studenti e ingegneri, 1.500 euro per un logo


La Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Veneto promuove un concorso on-line per scegliere il suo nuovo logo
A studenti e ingegneri, 1.500 euro per un logo

Scadono il prossimo 31 marzo 2015 i termini per partecipare al concorso on-line promosso dalla Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Veneto (FOIV) per decidere quale sarà il logo ufficiale della Federazione stessa. La scelta ricadrà sulla migliore proposta creativa e sulla migliore progettazione grafica del simbolo tra quelle pervenute.
In base al bando, il concorso è rivolto "a professionisti e scuole (superiori, università e accademie) e più in generale a chiunque ritenga di voler proporre la propria idea". Il premio riconosciuto a chi presenterà l’idea migliore è di 1.500 euro, ma nel caso in cui il vincitore fosse uno studente, una quota del premio pari a 500 euro sarebbe riconosciuta alla scuola.

Il nuovo logo, che sostituisce quello attualmente in uso e realizzato negli anni ‘90, diventerà il simbolo ufficiale delle attività della Federazione e, dunque, sarà pienamente utilizzato e sfruttato dal FOIV per tutte le attività di comunicazione che riterrà necessarie o opportune.

E’ lasciata piena libertà di creazione a tutti i partecipanti. Ciò nonostante, il logo deve rispettare alcuni requisiti ben precisi che sono elencati nel bando. Il logo, cioè, deve:
- essere totalmente inedito, originale e sviluppato espressamente per il concorso
- essere costituito da una rappresentazione grafica includendo la dizione "Federazione Ordini Ingegneri Veneto"
- dovrà essere fornito in due differenti versioni, una a colori e una in bianco e nero, senza l’utilizzo di clip art e art work relativi ad altre realizzazioni
- dovrà essere fornito in due formati differenti (orizzontale e verticale)
- avere requisiti di praticità, originalità e flessibilità nell'utilizzo, essere suscettibile di riduzione o di ingrandimento, in positivo e negativo, di riproduzione anche in bianco e nero, senza con ciò perdere forza comunicativa
- avere un impatto grafico positivo e accattivante
- avere caratteristiche adeguate al carattere istituzionale e agli scopi del soggetto banditore
- essere coerente con il soggetto a cui si riferisce

I progetti devono essere consegnati in forma anonima, pena l’esclusione dalla partecipazione al concorso. Le proposte dovranno essere inserite in un plico non trasparente all’esterno del quale non deve comparire il nome del mittente, ma solo la dicitura "Concorso per l’ideazione del logo della Federazione Regionale degli Ordini degli Ingegneri del Veneto". All’interno del plico, poi, dovranno essere inserite due buste che dovranno contenere rispettivamente gli elaborati del progetto in base a quanto richiesto dal bando e i documenti amministrativi.

Per saperne di più potete leggere e scaricare il bando direttamente dal sito della Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Veneto.

Articolo del:

I professionisti più vicini a te in Ingegneria informatica