Ascensori, approvato il nuovo regolamento sulla sicurezza


Approvato in via definitiva il regolamento relativo alla sicurezza e conformità degli ascensori e dei componenti di sicurezza
Ascensori, approvato il nuovo regolamento sulla sicurezza

Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il 14 dicembre scorso il regolamento relativo alla sicurezza e conformità degli ascensori e dei componenti di sicurezza che attua la Direttiva 2014/33/UE.

Il testo contiene le norme che riguardano la fabbricazione, l’installazione e la manutenzione per i nuovi ascensori mentre nessun obbligo è stato inserito per l’adeguamento e messa in sicurezza degli ascensori in funzione prima del 1999, anno in cui è entrato in vigore il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 162/1999.
Inoltre, non sono state inserite neppure le norme riguardanti l’abilitazione dei manutentori, attraverso commissioni d’esame, inizialmente previsti nella precedente bozza approvata dal Consiglio dei Ministri il giugno scorso.

Ma quali impianti riguarda il nuovo regolamento? Sono sottoposti al nuovo documento gli ascensori interamente prodotti e installati in maniera definitiva in edifici, condomini e costruzioni. Alcune tipologie di ascensori, però, sono esclusi, come ad esempio quelli progettati per usi diversi da quelli "strettamente civili", come gli ascensori da cantiere, da miniere, gli impianti a fune, gli impianti a fini militari, ecc.

Cosa prevede il regolamento?Nel testo sono state recepite le innovazioni in materia di protezione della salute e della sicurezza delle persone e dei beni, attraverso gli organismi di valutazione della conformità, di vigilanza e controllo degli impianti. Sono previsti nuovi obblighi per installatori, fabbricanti, importatori e distributori in modo da ottimizzare l’efficienza e la sicurezza degli impianti.

Proprio per tale ragione, l’adeguamento degli ascensori in funzione prima del 1999 non è stata definitivamente accantonata. Infatti, per tali impianti sarà previsto un ulteriore approfondimento sull’impatto di una nuova regolamentazione e a breve saranno introdotte norme specifiche. Lo stesso discorso vale anche per le modalità di rilascio dei certificati di abilitazione all’esercizio della professione di manutentore di ascensori e montacarichi.

Articolo del:

I professionisti più vicini a te in Consulenza per la sicurezza sul lavoro