Avvocati domiciliatari: al via le nuove domande


E’ possibile presentare la domanda all’Inps fino al 10 dicembre prossimo
Avvocati domiciliatari: al via le nuove domande

Tramite un comunicato, l’Inps ha fatto sapere che dal 10 novembre fino al 10 dicembre 2014 è possibile presentare la domanda per diventare avvocati domiciliatari. E’ stata avviata, dunque, "la nuova procedura per acquisire la disponibilità di avvocati esterni come procuratori domiciliatari e/o sostituti di udienza".

L’unico canale per poter presentare tale domanda è quello telematico. Infatti, saranno vagliate esclusivamente le domande arrivate attraverso la piattaforma telematica dell’Istituto di previdenza. Saranno, invece, automaticamente escluse quelle recapitare tramite posta o direttamente a mano presso una delle tante strutture territoriali dell’Inps. Inoltre, la domanda deve essere presentata solamente per essere inseriti nella lista circondariale del Tribunale ubicato nella stessa città dell’Ordine degli avvocati presso cui si è iscritti.

Tra le diverse informazioni, poi, che dovranno essere contenute nella richiesta di domiciliazione c’è anche la P.E.C. utilizzata (la posta elettronica certificata), così come risulta dall’Ordine degli avvocati presso cui si è iscritti. Una volta scaduti i termini di presentazione delle domande, si procederà alla verifica amministrativa per escludere le domande incomplete, inesatte o quelle che presentano cause di incompatibilità o conflitti di interessi. Successivamente, un’apposita Commissione avrà il compito di valutare le domande e i curricula inviati.

Infine, nel comunicato stampa dell’Inps si legge: "le liste circondariali, compilate nei limiti dei fabbisogni individuati, saranno pubblicate sul sito istituzionale dell’Istituto. Con la formazione di queste ultime liste, non saranno più valide le liste formate a seguito dell’espletamento della precedente procedura selettiva. I professionisti già inseriti in quelle liste, qualora interessati a partecipare alla attuale procedura ed in possesso dei requisiti previsti dall’avviso pubblicato in data 10 novembre, potranno presentare apposita domanda con le modalità di cui sopra".

Articolo del:

I professionisti più vicini a te in Diritto amministrativo