Come ristrutturare una casa piccola: idee, progetti e costi


Scopri come sfruttare al meglio gli spazi di una casa piccola da ristrutturare. Consigli sull’arredamento e progetti di interior design
Come ristrutturare una casa piccola: idee, progetti e costi

Hai una casa piccola e vuoi ristrutturarla? La famiglia cresce e lo spazio che una volta bastava per due ora non è più sufficiente? 

In questo articolo ti illustreremo come sfruttare al meglio i metri quadri che si hanno a disposizione in una casa piccola per renderla confortevole e funzionale allo stesso tempo. 

Ti sveliamo alcune idee salvaspazio per ottimizzare gli ambienti domestici con trucchi e soluzioni sull’arredamento, sull’utilizzo dei colori e sulla disposizione dei mobili, senza trascurare quel tocco di creatività per personalizzare ogni ambiente domestico e renderlo così unico e familiare. 

Inoltre, ti daremo qualche indicazione sui costi per un’idea di budget da considerare se hai in mente di ristrutturare la tua casa di piccole dimensioni e cercheremo di rispondere ad un ultimo punto di domanda: meglio ristrutturare la tua casa piccola o comprarne una nuova? Il dilemma che, chi vuol ristrutturare la propria casa piccola, si pone quasi sempre. 

 

 

Ristrutturare casa piccola: idee salvaspazio 

Se devi ristrutturare la tua casa di piccole dimensioni, sicuramente un’attenzione va data agli spazi.  

Una zona living con cucina a vista potrebbe essere una soluzione per non rinunciare ad ambienti spaziosi e, con specifici accorgimenti, avere una zona confortevole e funzionale. 

Un open space, ben organizzato, è da preferire a stanze suddivise da muri che restringono gli spazi e, così, via libera agli ambienti aperti, in cui ad ogni angolo è affidato il compito di rispondere a specifiche esigenze: angolo cottura, zona relax, area studio. 

Un’altra soluzione che permette di amplificare la percezione degli spazi domestici è l’utilizzo dei colori. Tinte chiare o pastello rendono l’ambiente più spazioso, conferendoti un maggiore senso di profondità e permettendoti di giocare di più con i colori forti, destinati ad accessori e nicchie. 

L’effetto finale è sorprendente e ti consente di percepire uno spazio maggiore. 

Un’idea salvaspazio necessaria per una casa piccola è, inoltre, quella di sfruttare le nicchie e le altezze. Sì ad armadi a muro alti e librerie incassate, anche in muratura che danno sempre quel tocco di classe in più. 

Un’altra idea salvaspazio intelligente per la tua casa piccola è l’utilizzo di mobili a scomparsa o contenitori: divani-letto, letti a soppalco o a ribalta che si nascondono nella parete, tavoli e sedie pieghevoli, elettrodomestici polifunzionali etc. 

Sono ottimi per recuperare spazio utile, oltre a essere comodi per riporre oggetti e stoviglie, nel caso di una zona living con cucina a vista. 

Fatti consigliare da un esperto architetto per trovare la giusta combinazione degli elementi sopra descritti e avere la casa che desideri, anche se di piccole dimensioni.

 

Ristrutturare casa piccola: progetto di una casa di 55 mq 

Ristrutturare una casa piccola talvolta diventa un’impresa non facile se non si sa a chi rivolgersi.  

Con l’aiuto di un architetto professionista, anche una casa piccola di 55 mq può sembrare più grande grazie a soluzioni su misura che sfruttano al meglio, in lunghezza e in altezza, le pareti.  

L’adozione di queste strategie ampliano visivamente le profondità degli ambienti, come l’utilizzo degli specchi che riflettono la luce amplificando la percezione degli spazi. 

Se questi vengono disposti in modo strategico, come, per esempio, può essere la parete di fronte ad un punto luce naturale (finestre e porte finestre) aumenta la luminosità dell’appartamento, creando splendide profondità. 

Negli arredi niente di superfluo, pochi mobili e pochi colori, dal bianco al marrone: queste scelte danno agli ambienti un aspetto sobrio e ordinato, con il risultato che i 55 mq di superficie trasmettano la sensazione di vivere uno spazio più ampio, davvero una mini-casa che sembra più grande. 

 

Ristrutturare casa piccola: costi 

Hai deciso di ristruttura la tua piccola casa e ora vuoi farti un’idea sui costi

Prima di cominciare una ristrutturazione è bene soffermarsi sul budget di partenza e trovare il giusto compromesso tra qualità e risparmio. 

Se ti sei affidato ad un architetto per la realizzazione di un progetto su misura, puoi farti consigliare sulle figure professionali nell’ambito dell’edilizia più adatti al tuo caso. 

Ricorda che i prezzi possono avere un’oscillazione significativa a seconda dei materiali scelti. Per esempio, pavimenti di pregio hanno costi più alti rispetto a quelli più comuni. Anche la scelta di tecnologie, quali la domotica, può comportare un aumento di prezzo significativo sul totale dei costi, ma in compenso ti forniscono dei benefici di lunga durata. 

Fatte queste importanti riflessioni, meglio se condivise con l’architetto o l’interior designer che ti segue, in generale, il costo di una ristrutturazione di una casa si aggira su: 

  • 10 – 30 € al metro quadro per gli interni,  
  • dai 2.000 ai 7000 € per impianti,  
  • 80 – 150 € ad infisso. 

 

Ristrutturare casa piccola o comprarne una nuova? 

Ci sono, come sempre dei pro e dei contro sia se decidi di ristrutturare la tua casa piccola che se preferisci comprarne una nuova. 

Innanzitutto, bisogna partire dalle proprie esigenze di spazio, di ubicazione e di budget. Chiarirsi le idee prima di scegliere è sicuramente il miglior modo per affrontare l’una o l’altra soluzione. 

Una volta deciso cosa effettivamente stai cercando è bene fare il punto sui vantaggi e svantaggi della ristrutturazione e dell’acquisto di una nuova casa

Ristrutturare una casa piccola

Vantaggi:

  • puoi personalizzarla come vuoi 
  • avrai imposte più contenute da sostenere 
  • conosci già la zona di residenza. 

Svantaggi:

  • dovrai seguire i lavori personalmente, interfacciandoti con i professionisti più volte 
  • è in tua gestione tutta la parte di burocrazia 

Comprare casa nuova dal costruttore

Vantaggi:

  • hai la certezza di materiali attuali e rifiniture nuove 
  • puoi delegare tutte le faccende burocratiche 
  • non hai la necessità di supervisionare il lavoro in ogni singolo dettaglio 

Svantaggi:

  • le imposte sono più alte 
  • se non ci sono cantieri nella tua zona di riferimento, dovrai trovare un compromesso tra residenza e il tipo di casa ricercata 

 

Conclusione 

Se stai pensando di ristrutturare la tua casa di piccole dimensioni, è consigliabile affidarsi alle competenze di un professionista serio. Cerca l’architetto più vicino a te per una prima consulenza gratuita. 

 

Ricerca un Architetto nella tua città

Richiedi la prima consulenza in studio gratuita
con ProntoProfessionista.it

Ricerca Architetti

Articolo del:

I professionisti più vicini a te in Architettura civile e immobiliare