Detrazione per le spese per i DSA


Prevista nella Legge di Bilancio 2018 la detrazione del 19% senza franchigia
Detrazione per le spese per i DSA

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (il cui acronimo è DSA) sono delle difficoltà in alcune specifiche abilità legate alla scrittura, al calcolo o al linguaggio. Possono comprendere la dislessia (difficoltà a decodificare un testo scritto), la disortografia (errori frequenti nella scrittura), la disgrafia (incapacità di sviluppare una grafia fluente e leggibile) e la discalculia (difficoltà nella lettura e nella scrittura dei numeri).

Per il solo anno 2018, la Legge di Bilancio 2018 ha previsto una detrazione fiscale sulle spese sostenute per:
- l’acquisto di strumenti compensativi e sussidi tecnici/informatici necessari all'apprendimento
- l’uso di strumenti compensativi mirati a favorire la comunicazione verbale.

Possono usufruire della detrazione i genitori di figli con DSA minorenni o maggiorenni fino al termine degli studi nelle scuole secondarie superiori e la percentuale della detrazione è pari al 19% delle spese sostenute che potranno essere portate in detrazione nella dichiarazione dei redditi 2019.

A differenza, però, delle altre spese mediche, non è stata prevista la franchigia di 129,11 euro. Quindi, la detrazione è calcolata sull’intero importo delle spese sostenute e non solo sulla parte restante dopo aver decurtato la franchigia. Inoltre, non esiste un tetto massimo di spesa oltre il quale non poter detrarre.

Per poter usufruire del beneficio fiscale è necessario essere in possesso di un certificato medico che attesti che il minore o il maggiorenne (fino al termine degli studi alle scuole superiori) siano affetti da un Disturbo Specifico dell’Apprendimento e delle fatture/ricevute/scontrini che attestino il pagamento.

Per ottenere ulteriori informazioni è consigliabile affidarsi a un consulente fiscale e tributario esperto. Cercate nel nostro sito il professionista che rispecchia maggiormente le vostre esigenze. Il primo contatto in studio è gratuito!

Articolo del:

I professionisti più vicini a te in Consulenza fiscale e tributaria