Detrazioni “Mobili giovani coppie” solo fino al 31 dicembre


Nessuna proroga per la detrazione “Mobili giovani coppie”. Per usufrruirne c’è tempo solo fino a fine anno
Detrazioni “Mobili giovani coppie” solo fino al 31 dicembre

Con la Legge di Stabilità dell’anno scorso era stata introdotta una nuova detrazione Irpef ad appannaggio delle giovani coppie, denominata "Bonus mobili giovani coppie" che prevedeva un’agevolazione fiscale del 50% sull’acquisto di mobili e destinata alle giovani coppie sposate o conviventi da almeno tre anni e in cui almeno un componente della coppia non avesse superato i 35 anni di età.

La Legge di Bilancio 2017, però, non l’ha prorogata a differenza delle detrazioni per le ristrutturazioni edilizie, l’ecobonus e il "classico" bonus mobili e grandi elettrodomestici. Ciò significa che si hanno ancora pochi giorni di tempo per sfruttare il "Bonus mobili giovani coppie", ovvero fino al 31 dicembre 2016.

Riepiloghiamo brevemente i requisiti fondamentali per poter godere della detrazione:
- la coppia deve essere sposata o convivente da almeno tre anni
- uno dei due componenti della coppia non deve aver superato i 35 anni di età
- la coppia deve aver acquistato un appartamento da adibire ad abitazione principale a partire dal 1° gennaio 2015 o intende acquistarlo entro il 31 dicembre 2016
- le spese per l’acquisto dei mobili devono essere sostenute per arredare la casa adibita ad abitazione principale.

La detrazione prevista dal "Bonus mobili giovani coppie" è pari al 50% delle spese sostenute a partire dal 1° gennaio 2016 fino al 31 dicembre 2016 per l’acquisto di mobili destinati all’arredo di casa con un tetto massimo di spesa di 16 mila euro.
La detrazione va suddivisa in 10 quote uguali e annuali e, infine, non è cumulabile con le agevolazioni fiscali previste dal "bonus mobili ed elettrodomestici" e per gli interventi di recupero edilizio.

In conclusione, mancano davvero pochi giorni per poter usufruire di tale agevolazione. Per non perdere l’occasione e per sapere come fare per usufruirne, contattate un commercialista esperto. Cercatelo nel nostro sito. Il primo contatto in studio è gratuito!

Articolo del:

I professionisti più vicini a te in Consulenza e assistenza fiscale e tributaria