Imprese: contributi e premi Inail più bassi nel 2016


Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha approvato la riduzione dei premi e dei contributi del 16,61%
Imprese: contributi  e premi Inail più bassi nel 2016

Nel 2016 le imprese potranno pagare meno di premi e contributi per l’assicurazione Inail contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali dei propri dipendenti.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 286 del 9 dicembre 2015, infatti, è stato pubblicato il decreto ministeriale del 30 settembre 2015 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che ha approvato la determinazione del Presidente dell'Inail n. 283 del 27 luglio 2015.

La riduzione fissata per il 2016 è pari al 16,61% ed è frutto di quanto disposto nella Legge di Stabilità 2014 nell’ambito della riduzione dei premi e dei contributi Inail e dell’andamento degli infortuni a livello nazionale.

Nella Legge di Stabilità 2014, infatti, era stato previsto in nome di tale riduzione uno stanziamento di fondi pari a un miliardo di euro per il 2014, 1,1 miliardi nel 2015 e 1,2 miliardi a decorrere dal 2016.

In effetti, in parallelo all’aumento dei fondi stanziati rispetto all’anno scorso, vi è un innalzamento della percentuale di riduzione, che è passata dal 15,38% del 2015 al 16,61% per il 2016.

Nella determinazione del Presidente dell'Inail n. 283 del 27 luglio 2015, infatti, si legge: "la misura della riduzione percentuale dell’importo dei premi e contributi dovuti per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, prevista dall’art. 1, comma 128, della Legge 27 dicembre 2013 n. 147, da applicare per tutte le tipologie di premi e contributi destinatari della riduzione, per l’anno 2016, è pari al 16,61 %".

Articolo del:

I professionisti più vicini a te in Consulenza del lavoro