Voucher lavoro: cambiano le modalità di acquisto


Dal 2 maggio i voucher per remunerare il lavoro occasionale accessorio dovranno essere acquistati tramite il modello `F24 Versamenti con elementi identificativi`
Voucher lavoro: cambiano le modalità di acquisto

Dal 2 maggio i voucher per remunerare il lavoro occasionale accessorio non potranno più essere acquistati tramite il semplice modello F24, come avviene ora, ma con il modello "F24 Versamenti con elementi identificativi".Lo ha reso noto l’Inps tramite la circolare n. 68 del 28 aprile 2016.

Le nuove modalità sono dovute al fatto che per l’acquisto dei voucher telematici è necessario versare anticipatamente delle somme di denaro su un conto virtuale. Grazie alla disponibilità finanziaria versata sul conto si possono ottenere i voucher dal valore di 10 euro l’uno, che contengono la retribuzione (pari a 7,50 euro), la copertura assicurativa all’Inps e all’Inail (pari a 2,00 euro) e la commissione (pari a 0,50 centesimi).
Ma tale conto virtuale non può essere finanziato da eventuali importi portati in compensazione per crediti maturati. Tramite il modello F24, infatti, possono essere portati in compensazione solo i debiti del contribuente con i crediti maturati che riguardano imposte, ritenute o contributi. Non è possibile, invece, finanziare il conto virtuale con gli eventuali crediti.

Per tale ragione non sarà più possibile acquistare voucher telematici mediante F24 con la causale LACC (Lavoro occasionale accessorio), ma tramite il modello "F24 Versamenti con elementi identificativi".

Ecco, allora le nuove modalità di acquisto illustrate nella circolare dell’Inps e che dovranno essere seguite dopo il 2 maggio 2016.

Per acquisti di voucher tramite modello "F24 Versamenti con elementi identificativi":
- nella sezione CONTRIBUENTE, nei campi "codice fiscale" e "dati anagrafici", inserire il codice fiscale e i dati anagrafici o la ragione sociale del soggetto che effettua il versamento;
- nella sezione ERARIO ED ALTRO inserire: nel campo "tipo", la lettera "I" - nel campo "elementi identificativi", nessun valore - nel campo "codice", la causale contributo LACC - nel campo "anno di riferimento", l’anno in cui si effettua il pagamento nel formato "AAAA".

Per acquisti di voucher tramite modello "F24 EP" per gli Enti e le Amministrazioni Pubbliche autorizzate: utilizzare le consuete modalità.

Per acquisti di voucher tramite versamento sul conto corrente postale: c/c postale 89778229 intestato ad INPS DG LAVORO ACCESSORIO, il cui importo deve necessariamente essere un multiplo di 10.

Per acquisti di voucher tramite pagamento on line: occorre collegarsi al sito www.inps.it, nella sezione Servizi OnLine/Portale dei pagamenti.

Articolo del:

I professionisti più vicini a te in Consulenza del lavoro