Richiedi una consulenza in studio gratuita!

18app: come ottenere il bonus cultura di 500 euro


In questo articolo vediamo come ottenere il bonus cultura di 500 euro attraverso 18app
18app: come ottenere il bonus cultura di 500 euro

Dal primo aprile tutti i diciottenni potranno sfruttare il nuovo bonus cultura. Chi ha compiuto 18 anni nel 2020 infatti, potrà chiedere il voucher da 500 euro attraverso 18app. Si tratta della nuova piattaforma statale dedicata a tutti i ragazzi nati nel 2002. Sarà sufficiente registrarsi per fare richiesta del bonus cultura di 500 €. Quali sono però le altre condizioni per usufruirne?

18app e bonus cultura: come registrarsi

Vediamo cosa occorre per potersi registrare. Primo requisito fondamentale è essere in possesso dello SPID. Ovvero la propria identità digitale utile a gestire i rapporti con la pubblica amministrazione.

Quali sono invece i termini di iscrizione? Sarà possibile iscriversi fino al 31 agosto 2021. Con la possibilità di spendere poi il bonus entro il 28 febbraio 2022.

Quali sono però i beni che si possono acquistare con il bonus cultura di 500 euro? Questa versione del bonus sfruttabile tramite 18app non è nient’altro che l’ennesimo restyling del bonus cultura lanciato nel 2016. A suo tempo, era possibile sfruttarlo per acquistare biglietti per rappresentazioni teatrali, cinematografiche e spettacoli dal vivo. Tuttavia la pandemia ha praticamente azzerato l’offerta per questa tipologia di eventi. Lo stesso vale per i titoli di accesso a musei, mostre, monumenti, gallerie, aree archeologiche e parchi naturali.

Bonus cultura: cosa si può acquistare?

Cosa fare quindi? L’unica alternativa è viaggiare con la mente. Iscrivendosi a 18app i neo diciottenni possono acquistare libri, audiolibri e volumi elettronici. Un’opzione molto apprezzata dai ragazzi che l’anno scorso nell’80% dei casi hanno scelto di usare il voucher proprio per comprare saggi, libri di testo o narrativa.

I 500 euro potranno essere utilizzati anche per l’acquisto di abbonamenti a quotidiani, sia in formato cartaceo che digitale. Sono però esclusi i supporti hardware di qualsiasi natura atti alla riproduzione editoriale. Ad esempio, niente smartphone, Kindle, Kobo, Ipad o simili.

Il bonus cultura non dimentica la musica. Si possono acquistare cd, dvd musicali, dischi in vinile e musica online. Tuttavia «non sono acquistabili abbonamenti per l’accesso a canali o piattaforme che offrono contenuti audiovisivi», si legge su 18app. Ergo, niente Spotify o Amazon Music.

I 500 euro possono anche essere investiti in formazione. Ad esempio per pagare corsi di musica, di teatro o di lingua straniera. Ovviamente, parliamo di lezioni da svolgere da remoto, considerato il periodo di emergenza sanitaria e distanziamento sociale.

 

Per qualsiasi informazione in merito ad altri bonus, non esitare a contattare il nostro studio senza impegno o visitare il sito www.studiobrega.it.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Bonus 2021: credito d'imposta al 50% per i beni strumentali

Tra i bonus 2021 inseriti nella neo nata Legge di Bilancio 2021, troviamo il potenziamento del credito di imposta per i beni strumentali, la cosiddetta "Industria 4.0"

Continua

Auto aziendale assegnata ai dipendenti: le ultime novità

Ecco quali sono le novità relative alla fiscalità dell'auto aziendale assegnata ai dipendenti

Continua

Assumere dipendenti 2021: risparmio fino a 6 mila euro annui

La neo nata Legge di Bilancio 2021 ha introdotto esoneri contributivi a carico dei datori di lavoro. Vediamo di cosa si tratta

Continua

Superbonus 110%: conviene cedere il credito alle banche?

E' una delle domande che ci pongono più spesso i nostri clienti: conviene cedere il credito alla banche? Proviamo a fare chiarezza

Continua

Superbonus 110% e cessione del credito: 3 esempi per capire quando conviene

La cessione del credito da superbonus è sempre convenente? E a che condizioni? Abbiamo ipotizzato 3 differenti casi per comprendere al meglio

Continua

Start up innovativa: come si costituisce con pochi euro

Cos'è una start up? Come posso crearne una? La mia azienda può essere definita una start up? Proviamo a fare chiarezza

Continua

Ricerca e sviluppo: bonus investimento fino al 45%

L'investimento in ricerca e sviluppo permette di ottenere un cospicuo credito di imposta. Un'opportunità molto interessante per gli imprenditori.

Continua

Finanza agevolata: come ottenerla in soli 3 giorni

Uno degli ultimi strumenti utili ad ottenere finanziamenti agevolati. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta

Continua

Ricerca e sviluppo: bonus investimento fino al 45%

La legge di bilancio 2021 proroga fino al 31/12/22 e potenzia il bonus ricerca e sviluppo.

Continua

Finanza agevolata: come ottenerla in soli 3 giorni

Nello Studio Brega abbiamo sempre dedicato ampio spazio alla finanza agevolata, tematica diventata sempre più centrale per tutti gli imprenditori

Continua

Superbonus e sconto in fattura: è possibile fare i lavori gratis?

Superbonus 110%, tre vie per il recupero. Dichiarazione dei redditi, cessione del credito o sconto in fattura

Continua

Regime forfettario, addio definitivo alla Flat Tax?

Nel 2020 oltre 215 mila persone hanno aderito al regime forfettario. Quale sarà il futuro per questo particolare regime agevolato?

Continua

Beni strumentali e industria 4.0: tax planning fondamentale

La Legge di Bilancio 2021 ha potenziato il premio fiscale per gli acquisti di beni strumentali. Vediamo nel dettaglio a quanto ammonta l'agevolazione.

Continua

Comprare bitcoin: come comportarsi con il fisco?

Abbiamo appurato come il mondo di internet abbia rivoluzionato i mercati finanziari. Oggi comprare bitcoin è diventata un’operazione quasi ordinaria. Vediamo però come

Continua

Bonus 110%: è possibile cedere il credito a parenti e amici?

In merito alla cessione del bonus 110 %, l’A.E. chiarisce una questione di non poca importanza. E’ possibile cedere il credito d’imposta ad amici e parenti?

Continua

Smart working e zero tasse? Si può, ma non in Italia

Diversi Stati si stanno organizzando per attirare nel proprio territorio tutti i lavoratori in smart working a colpi di agevolazioni fiscali

Continua

Cessione credito 110: cosa fare prima di scegliere la banca

Nell'ambito della cessione credito 110 vediamo cosa fare prima di scegliere la banca

Continua

Contributo a fondo perduto per imprese al femminile

Arriva il contributo a fondo perduto per incentivare la creazione di imprese a partecipazione giovanile o femminile

Continua

Bonus 110% con abusi edilizi, è possibile sfruttarlo?

In questo articolo analizziamo gli abusi edlizi in relazione al bonus 110%

Continua