ABC della finanza


Alfabetizzazione finanziaria: le obbligazioni
ABC della finanza
OBBLIGAZIONI

Sono il prodotto base degli investimenti finanziari - semplici nella definizione generale - ma che possono avere diverse declinazioni e quindi diverse caratteristiche che devono essere conosciute.

DEFINIZIONE: un titolo obbligazionario è un titolo di credito di durata certa che da diritto ad una remunerazione (cedola) periodica (anno, semestre, trimestre) ed alla scadenza il rimborso del capitale da parte dell'emittente.

Dalla definizione possiamo individuare:
- Emittente: che può essere una banca, una società, uno Stato, un ente sovranazionale; è chiara l'implicazione che a seconda di CHI emette l'obbligazione può esserci maggiore o minore solvibilità (sarà il debitore e nessun altro che dovrà rimborsarla...Bond argentina? Bond BANCA ETRURIA, Bond PARMALAT...)
- Durata del titolo: bot semestrale/annuale, BTP 5 anni fino ai 50 anni (detto matusalemme); anche la durata, vedremo, influisce sul valore del titolo
- Cedola: che può essere a tasso variabile o A TASSO FISSO (di cui ci occuperemo per gli effetti delle variazioni dei tassi di mercato e loro influenza sul valore dei titoli in possesso della clientela).

Articolo del:


di Roberto Zecchinelli

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse