Acconti delle imposte scaduti il 30 novembre


Acconti delle imposte scaduti il 30 novembre: in vista ravvedimento "super conveniente"
Acconti delle imposte scaduti il 30 novembre
Per i contribuenti in ritardo col pagamento degli acconti delle imposte scaduto il 30 novembre, il ravvedimento operoso sarà più conveniente se la violazione verrà sanata dal 2016.

Infatti, potranno beneficiare delle più favorevoli regole collegate con la riforma delle sanzioni amministrative disciplinate a seguito della più che probabile anticipazione al 1°gennaio 2016 degli effetti del D.Lgs. 158/2015 da parte della Legge di Stabilità 2016.

In virtù del favor rei per le regolarizzazioni volontarie effettuate dal 1° gennaio 2016, la sanzione per insufficienti e/o omessi versamenti sarà ridotta alla metà.

Perciò, nel caso di pagamento entro il 90° giorno, la sanzione passerebbe dal 30 al 15%. In buona sostanza si tratterebbe di un ravvedimento 'super conveniente' pari all'1,67%.

Se la Legge di Stabilità 2016 convaliderà l'anticipo al 1° gennaio 2016 degli effetti della riforma, sarà più conveniente rinviare il ravvedimento entro il 28 febbraio 2016.

Articolo del:


di Pier Milan

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse