"Agevolazioni prima casa", Legge di Stabilità 2016


Il rompicapo delle "Agevolazioni prima casa" dopo l'entrata in vigore della Legge di Stabilità 2016
"Agevolazioni prima casa", Legge di Stabilità 2016
Il rompicapo delle "Agevolazioni prima casa" dopo l'entrata in vigore della Legge di Stabilità 2016

Su questo tema la legge di stabilità (L. 208/2015) ha stabilito che dal 1/1/2016 all'acquirente di una nuova casa viene concesso 1 anno di tempo dal nuovo acquisto agevolato per vendere l'abitazione precedentemente posseduta e già acquistata con i benefici prima casa.

E' stato altresì charito che qualora l'acquirente al momento del nuovo acquisto, sia già titolare di altro immobile ubicato nello stesso comune dove è ubicata la nuova abitazione, affinchè possa applicarsi l'agevolazione, la casa posseduta precedentemente, non acquistata con il beneficio, deve essere alienata prima del nuovo acquisto.

Invece , ove l'abitazione precedentemente posseduta, nel territorio italiano, sia stata acquistata con l'agevolazione prima casa, il cittadino può acquistare un nuovo immobile con il beneficio prima casa senza aver già venduto la vecchia, prima casa, a condizione che il soggetto di cui sopra la venda entro un anno dal nuovo acquisto.

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Esenzione ICI per gli immobili degli Enti Religiosi

Gli Enti Religiosi, a certe condizioni, non pagano l`imposta. Quali sono tali condizioni?

Continua

E' possibile l’errore scusabile sul ravvedimento?

L’Agenzia delle Entrate in merito agli errori su ravvedimento, ha riconosciuto, anche se non proprio in modo spontaneo, l’istituto dell’errore scusabile

Continua

Unico e 730 2016, ricettacolo di dati

Spunta il codice identificativo da inserire nei modelli in caso di locazione di appartamenti ubicati nei comuni abruzzesi colpiti dal sisma

Continua

Errore scusabile - II^ puntata

Finalmente l'Errore Scusabile viene riconosciuto, non solo implicitamente ma formalmente, con responsabilità ed in spirito di semplificazione

Continua