Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Assumere dipendenti 2021: risparmio fino a 6 mila euro annui


La neo nata Legge di Bilancio 2021 ha introdotto esoneri contributivi a carico dei datori di lavoro. Vediamo di cosa si tratta
Assumere dipendenti 2021: risparmio fino a 6 mila euro annui

La neo nata la legge di bilancio ha introdotto un discreto numero di bonus ed agevolazioni. In particolare, per i datori di lavoro che intendono assumere dipendenti nel 2021 sono espressamente previsti nuovi esoneri contributivi. Tali esoneri sono destinati a sostenere l’occupazione di quelle categorie che trovano maggiore difficoltà a inserirsi nel mondo del lavoro. Parliamo, in particolare, di giovani e donne disoccupate. (fonte: www.studiobrega.it).

Nello specifico, è espressamente previsto l’esonero del 100% della contribuzione a carico del datore di lavoro per l’assunzione di nuovi dipendenti nel 2021 e nel 2022. L’obiettivo consiste nel promuovere l’occupazione giovanile favorendo la stipula di specifici contratti di lavoro. In particolare, si tratta di nuovi contratti a tempo indeterminato. Oppure di contratti a tempo determinato trasformati in contratti a tempo indeterminato.

 

Dipendenti 2021: a quanto ammonta il contributo

La legge vincola espressamente tale beneficio al rispetto di ulteriori requisiti. L’esonero si riferisce ai dipendenti 2021 che alla data della prima assunzione non abbiano compiuto il 36° anno di età. Il beneficio è riconosciuto per un periodo massimo di 36 mesi e nel limite massimo di importo pari a 6.000 euro annui. Se il datore di lavoro effettua però assunzioni in Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Sicilia, Puglia, Calabria o Sardegna, la durata dell’agevolazione si allunga fino a 48 mesi.

L’incentivo non è riconosciuto nei seguenti casi:

  • prosecuzione di un contratto di apprendistato in rapporto a tempo indeterminato.
  • assunzione entro 6 mesi dall’acquisizione del titolo di studio di studenti che hanno svolto presso il medesimo datore attività di alternanza scuola-lavoro.
  • assunzione entro 6 mesi dall’acquisizione del titolo di studio di studenti che hanno svolto, presso il medesimo datore di lavoro, periodi di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale.

Questa recente modifica atta a favorire l’assunzione di dipendenti nel 2021 si aggiunge alle agevolazioni già esistenti.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Bonus 2021: credito d'imposta al 50% per i beni strumentali

Tra i bonus 2021 inseriti nella neo nata Legge di Bilancio 2021, troviamo il potenziamento del credito di imposta per i beni strumentali, la cosiddetta "Industria 4.0"

Continua

Auto aziendale assegnata ai dipendenti: le ultime novità

Ecco quali sono le novità relative alla fiscalità dell'auto aziendale assegnata ai dipendenti

Continua

Superbonus 110%: conviene cedere il credito alle banche?

E' una delle domande che ci pongono più spesso i nostri clienti: conviene cedere il credito alla banche? Proviamo a fare chiarezza

Continua

Superbonus 110% e cessione del credito: 3 esempi per capire quando conviene

La cessione del credito da superbonus è sempre convenente? E a che condizioni? Abbiamo ipotizzato 3 differenti casi per comprendere al meglio

Continua

Start up innovativa: come si costituisce con pochi euro

Cos'è una start up? Come posso crearne una? La mia azienda può essere definita una start up? Proviamo a fare chiarezza

Continua

Ricerca e sviluppo: bonus investimento fino al 45%

L'investimento in ricerca e sviluppo permette di ottenere un cospicuo credito di imposta. Un'opportunità molto interessante per gli imprenditori.

Continua

Finanza agevolata: come ottenerla in soli 3 giorni

Uno degli ultimi strumenti utili ad ottenere finanziamenti agevolati. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta

Continua

Ricerca e sviluppo: bonus investimento fino al 45%

La legge di bilancio 2021 proroga fino al 31/12/22 e potenzia il bonus ricerca e sviluppo.

Continua

Finanza agevolata: come ottenerla in soli 3 giorni

Nello Studio Brega abbiamo sempre dedicato ampio spazio alla finanza agevolata, tematica diventata sempre più centrale per tutti gli imprenditori

Continua

Superbonus e sconto in fattura: è possibile fare i lavori gratis?

Superbonus 110%, tre vie per il recupero. Dichiarazione dei redditi, cessione del credito o sconto in fattura

Continua

Regime forfettario, addio definitivo alla Flat Tax?

Nel 2020 oltre 215 mila persone hanno aderito al regime forfettario. Quale sarà il futuro per questo particolare regime agevolato?

Continua

Beni strumentali e industria 4.0: tax planning fondamentale

La Legge di Bilancio 2021 ha potenziato il premio fiscale per gli acquisti di beni strumentali. Vediamo nel dettaglio a quanto ammonta l'agevolazione.

Continua

Comprare bitcoin: come comportarsi con il fisco?

Abbiamo appurato come il mondo di internet abbia rivoluzionato i mercati finanziari. Oggi comprare bitcoin è diventata un’operazione quasi ordinaria. Vediamo però come

Continua

Bonus 110%: è possibile cedere il credito a parenti e amici?

In merito alla cessione del bonus 110 %, l’A.E. chiarisce una questione di non poca importanza. E’ possibile cedere il credito d’imposta ad amici e parenti?

Continua

Smart working e zero tasse? Si può, ma non in Italia

Diversi Stati si stanno organizzando per attirare nel proprio territorio tutti i lavoratori in smart working a colpi di agevolazioni fiscali

Continua

Cessione credito 110: cosa fare prima di scegliere la banca

Nell'ambito della cessione credito 110 vediamo cosa fare prima di scegliere la banca

Continua

18app: come ottenere il bonus cultura di 500 euro

In questo articolo vediamo come ottenere il bonus cultura di 500 euro attraverso 18app

Continua

Contributo a fondo perduto per imprese al femminile

Arriva il contributo a fondo perduto per incentivare la creazione di imprese a partecipazione giovanile o femminile

Continua

Bonus 110% con abusi edilizi, è possibile sfruttarlo?

In questo articolo analizziamo gli abusi edlizi in relazione al bonus 110%

Continua